Home » Notizie » Salernitana, una maglia per Coulibaly
Notizie

Salernitana, una maglia per Coulibaly

Mancano soltanto 90° al termine della stagione e saranno caldissimi per la Salernitana. Pochi i dubbi per Nicola sulla formazione da schierare contro l’Udinese domenica all'”Arechi”, per la mezz’ala sinistra si va verso la conferma.

Nicola ritroverà Bohinen, che ha scontato il turno di squalifica, ma perde Ederson, che nella sfida di sabato al “Castellani” ha rimediato il secondo turno di squalifica. Una pedina in meno, dunque, a centrocampo col norvegese, che sarà fresco e riposato, a cui saranno affidate le chiavi del centrocampo.

A destra sarà presente, stavolta nel suo ruolo naturale e non in quello di play in cui è stato impiegato sabato, Lassana mentre non dovrebbe esserci Kastanos che, titolare contro l’Empoli, non è stato all’altezza delle aspettative. A sinistra nell’ultima sfida sono arrivati segnali importanti da parte di Mamadou Coulibaly, che dunque va verso la conferma.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE — Empoli-Salernitana, le lacrime de El Monito

Coulibaly a caccia di una maglia da titolare

Per il senegalese sabato si è trattato di un ritorno in campo dopo quasi due mesi, quando fu schierato all’Allianz Stadium di Torino contro la Juventus rimediando uno strappo muscolare e il conseguente stop, non il primo di una sfortunata stagione. Contro l’Empoli è entrato a gara in corso dando segnali positivi, si è infatti procurato il rigore poi sciupato da Perotti.

Quella contro l’Udinese sarà una sfida molto importante per il classe ’99, arrivato a Salerno nel mercato di gennaio proprio dai friulani con la formula del prestito con obbligo di riscatto, che è scattato col primo punto ottenuto dai granata campani nella stagione di ritorno. Dunque per il senegalese questa sarà la partita della vita, molto importante per lui e, soprattutto, per la sua squadra. In bocca al lupo Mamadou, la salvezza grava anche sulle tue spalle.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Notizie