I nostri Social

Europei

Genoa, Gudmundsson e Retegui stelle in nazionale: quanti gol rossoblù!

Pubblicato

il

Roma su Gudmundsson

Genoa, serata da incorniciare per gli attaccanti rossoblù, a segno a grappolo con le rispettive nazionali. Sugli scudi Gudmundsson e Retegui.

Il giovedì delle nazionali dispensa regali molto graditi per il Genoa. Molto elementi della squadra di Gilardino, infatti, sono andati a segno.

La gioia più grande arriva dall’Italia di Spalletti, che supera il Venezuela per 2-1, proprio con la doppietta di Mateo Retegui.

Oltre alla felicità per la vittoria, indicazioni importanti arrivano per il ct di Certaldo, che ha sempre più in casa il numero 9 per l’Europeo.

Genoa

Se Retegui si ferma a due, invece, e’ addirittura una tripletta quella messa a segno da un altro attaccante rossoblù, Albert Gudmundsson.

L’islandese, in terra d’Israele, ha fatto letteralmente il mattatore, facendo esultare Alberto Gilardino.

Il tecnico di Biella può così ritenersi soddisfatto di avere a disposizione due giocatori che vedono la porta con una frequenza così assidua.

 

Europei

Europei, svelate altre divise dopo la fine dei playoff

Pubblicato

il

Europei 2024, le convocazioni e le sfide della Spagna

Conclusi i playoff che hanno decretato le ultime tre nazionali qualificate agli Europei, sono state svelate le nuove divise dedicate alla competizione.

Europei, i nuovi kit delle nazionali qualificate (e non)

  • POLONIA

L’ultimo paese a staccare il biglietto per la Germania è stata la Polonia di Lewandowski e proprio il bomber del Barcellona è il prescelto per presentare la nuova divisa.

La vittoria ai calci rigore contro il Galles ha regalato un grande gioia a tutto il popolo polacco.

polonia nuova divisa europei

  • ISLANDA

Nonostante la sconfitta con l’Ucraina (2-1) che è valsa l’eliminazione definitiva dalla competizione, la nazionale islandese ha comunque presentato le nuove divise che verranno utilizzate in Nations League e nelle qualificazioni al Mondiale 2026.

Islanda nuova divisa

Islanda nuova divisa

  • SERBIA

La nazionale guidata da Stojković ha già archiviato la qualificazione a novembre 2023. Affronterà InghilterraDanimarca Slovenia nel gruppo C. Tanti i grandi giocatori da Vlahovic Jovic, passando per Milnkovic-Savic Mitrovic.

Queste le nuove divise scelte per la competizione in Germania.

Serbia nuova divisa

Serbia nuova divisa

  • SVIZZERA

Gli elvetici rappresentano da sempre una mina vagante in queste competizioni e la rosa è più competitiva che mai. Yakin è riuscito a risolvere diversi problemi lasciati da Petkovic e punta a un buon risultato a Euro 2024. Si trova nel girone dei padroni di casa.

Nel frattempo sono state presentate le nuove divise.

Svizzera nuova divisa

Svizzera nuova divisa

  • REPUBBLICA CECA

La squadra allenata da Rada, subentrato a Šilhavý dopo le dimissioni, era già sicura del posto nella competizione dove affronterà GeorgiaPortogallo Turchia.

Ecco le nuove divise della nazionale ceca.

Repubblica Ceca nuova divisa

Repubblica Ceca nuova divisa

  • AUSTRIA

Anche la nazionale austriaca si era già qualificata tramite i gironi a fine novembre 2023, l’esperienza del mister Ragnick può essere un’arma in più per cercare arrivare più avanti possibile.

Il girone con Francia, PoloniaOlanda è il così detto di ferro ma i biancorossi non intendono partire sconfitti.

Ecco le divise scelte per rappresentare il paese in Germania.

Austria nuove divise

Austria nuove divise

Continua a leggere

Europei

Euro 2024: le favorite per la vittoria finale

Pubblicato

il

Europei 2024, le convocazioni e le sfide della Spagna

Il borsino delle partecipanti a Euro 2024: la Francia è avanti a tutte, l’Italia fuori dal gruppo delle favorite.

Euro 2024

Euro 2024: il pallone ufficiale della competizione

Il calcio d’inizio é fissato alle ore 21.00 del prossimo 14 Giugno a Monaco di Baviera con Germania-Scozia, la partita di apertura di uno degli eventi più attesi dell’anno: Euro 2024.

Ancora 82 giorni di attesa per l’inizio della massima competizione continentale, quella che vedrà impegnate tutte le migliori Nazionali d’Europa.

Saranno 11 le settimane in ambito calcistico che possono valere un’era geologica, ma intanto è già possibile stilare quella che può essere un’ipotetica griglia di partenza.

L’Italia si presenterà all’appuntamento da detentrice del trofeo, ma ad oggi è complicato inserirla tra le grandi favorire.

La Francia, dal canto suo, è quella che ha un qualcosa in più di tutte: ma non sarà di certo l’unica Nazionale a presentarsi ai blocchi di partenza con grandi ambizioni.

Indice

I vice Campioni del Mondo

mbappe

Mbappé

Leggendo i nomi dei giocatori sui quali Didier Deschamps potrà usufruire, ci si rende conto che nessuna Nazionale potrà contare sulla profondità della rosa della Francia.

Situazione già dimostrata anche a Qatar 2022 quando i transalpini sono stati capaci di spingersi in Finale, nonostante fossero stati costretti a rinunciare per infortunio nel corso del torneo a giocatori che sarebbero stati titolari ovunque (a partire da  Benzema).

La Francia potrà contare su Mbappé, Griezmann, Maignan, Theo Hernandez, Camavinga, Thuram, Dembelé e molti altri elementi di livello assoluto.

Qualificazione agli Europei avvenuta, tra l’altro, dominando il proprio girone (7 vittorie ed 1 pareggio) e la sensazione è quella che sarà la squadra da battere.

La Francia é stata inserita nel Gruppo D insieme ad Olanda, Austria ed una delle Nazionali provenienti dagli spareggi.

L’Inghilterra

Kane

Harry Kane

It’s coming home” è stato il tormentone dei tifosi inglesi nel corso di Euro 2020: un coro coniato con la speranza di riportare a casa un grande trofeo internazionale.

I Tre Leoni nell’ultimo Europeo sono stati battuti in finale dall’Italia ai calci di rigori e forse per questo in Germania si presenteranno ancora più agguerriti.

Quella guidata da Southgate è una Nazionale fortissima che può contare su elementi molto giovani ma considerati tra i migliori giocatori al mondo (Bellingham su tutti).

Tra questi ultimi figura tra l’altro anche Kane, uno degli attaccanti più letali del Mondo che tra proprio in Germania con il Bayern Monaco sta vivendo una delle sue migliori stagioni di sempre.

L’Inghilterra, in termini di qualità, è seconda solo alla Francia e a Euro 2024 è stata inserita nel Gruppo C con Slovenia, Danimarca e Serbia.

La Spagna

Gavi

Gavi

La Spagna di oggi non è al livello di quella che ha dominato in Europa e nel Mondo tra il 2008 ed il 2012, ma merita di essere inserita nel gruppo delle favorite.

Non potrà contare su Gavi (infortunio al crociato), mentre Pedri non è riuscito ad esprimersi con continuità sui suoi livelli in questa stagione.

Rodri è tra i migliori al mondo nel suo ruolo, Dani Olmo è esploso definitivamente, Morata è una certezza e altri giovani talenti (Pau Cubarsi tra tutti) hanno già iniziato a farsi largo e a candidarsi per una convocazione.

La Spagna è stata inserita nel Gruppo B con Croazia, Italia ed Albania.

Germania padrona di casa

Julian Nagelsmann

Julian Nagelsmann

La Nazionale tedesca negli ultimi anni ha sempre profondamente deluso (è uscita al primo turno a Russia 2018 e Qatar 2022, mentre a Euro 2020 è riuscita a spingersi fino gli Ottavi di Finale), ma giocherà in casa e può contare su una squadra in crescita.

Nagelsmann ha convinto Kross a tornare in Nazionale per riprendere in mano le chiavi del centrocampo, mentre in porta si è registrato il ritorno di Neuer dopo tanti infortuni.

Wirtz e Musiala rappresentano i volti nuovi capaci di cambiare la partita con una sola giocata e di trascinare la squadra.

La Germania è stata inserita nel Gruppo A con Scozia, Ungheria e Svizzera.

L’Italia e le altre

Italia-Ecuador

Luciano Spalletti: Ct della Nazionale italiana

L’Italia di Spalletti non é tra le favorite, ma le qualità per sorprendere e sovvertire i pronostici non le mancano.

Gli azzurri vanno inseriti nel ‘gruppone’ delle inseguitrici al pari del BelgioPortogalloCroazia ed Olanda.

Continua a leggere

Europei

Pafundi fa il mattatore, la baby Italia fa 2 su 2 e ipoteca gli Europei

Pubblicato

il

E’ Simone Pafundi il protagonista della seconda gara di qualificazione per gli europei 2019. Un gol e un assist per l’ex Udinese.

La giovane Italia concede il bis, e dopo la Scozia (3-1), piega anche la Repubblica Ceca per 2-1.

I ragazzi di Bernardo Corradi convincono e mettono in bisaccia altri tre punti, portando il computo a sei nelle prime due gare di qualificazione agli europei under 19.

A mettersi in mostra, nella gara di Udine, e’ soprattutto Simone Pafundi. Il classe 2006 ha realizzato il gol dell’ 1-0, servendo poi, da corner, lo spunto a Lipani per il secondo gol.

Martedì 26 marzo gli azzurrini possono staccare il biglietto per la manifestazione continentale di categoria. Contro la Georgia, a Pafundi e compagni sarà sufficiente non uscire con una sconfitta.

Continua a leggere

Ultime Notizie

Allegri Allegri
Serie A9 minuti fa

Allegri: “Quando si vince si sta meglio. Due dubbi per domani. Sulle critiche e sul futuro…”

Visualizzazioni: 38 Allegri, alla vigilia di Torino–Juventus in programma domani alle ore 18:00 all’Olimpico Grande Torino, presenta il match nella...

Arabia Saudita Arabia Saudita
Saudi Pro League11 minuti fa

Follia in Arabia Saudita: Hamdallah preso a frustate da un tifoso!

Visualizzazioni: 151 Momenti di follia in Arabia Saudita al termine della finale di Supercoppa tra l’Al-Ittihad e l’Al Hilal. L’attaccante...

Milan-Lecce, l'allenatore dei salentini Luca Gotti Milan-Lecce, l'allenatore dei salentini Luca Gotti
Serie A15 minuti fa

Lecce, Gotti: “L’abbiamo preparata bene, Banda non sarà a disposizione”

Visualizzazioni: 197 Il tecnico del Lecce, Luca Gotti, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della delicata gara contro l’Empoli,...

Pochettino Pochettino
Europa League31 minuti fa

Van Dijk: “Siamo stati superficiali. Chi non crede alla rimonta non parta per l’Italia”

Visualizzazioni: 150 Il capitano del Liverpool, Virgil Van Dijk, ha voluto commentare la clamorosa sconfitta contro l’Atalanta (0-3) di ieri...

Conference League50 minuti fa

La partita “speciale” de “El Dibu” Martinez: idolo in patria (e in Inghilterra), ma odiato in Francia

Visualizzazioni: 177 Quella fra Aston Villa e Lille è una partita speciale per “El Dibu” Martinez, che è un idolo...

Napoli Napoli
Calciomercato1 ora fa

Napoli, possibile asse di mercato con il PSG nell’affare Osimhen

Visualizzazioni: 211 Secondo quanto emerso nelle ultime ore l’asse tra PSG e Napoli potrebbe scaldarsi ancora questa volta per l’attaccante...

Torino-Juventus Torino-Juventus
Serie A1 ora fa

Torino, torna il Derby della Mole: le statistiche

Visualizzazioni: 223 Domani alle 18 si gioca del Derby della Mole Antonelliana: per prepararci a Torino-Juventus scopriamo insieme le statistiche...

Cagliari, Ranieri Cagliari, Ranieri
Serie A1 ora fa

Cagliari, Ranieri: “L’Inter una squadra quasi perfetta. Pavoletti e Petagna…”

Visualizzazioni: 304 Il tecnico del Cagliari, Claudio Ranieri, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della delicatissima sfida contro l’Inter...

Milan - Roma Milan - Roma
Europa League2 ore fa

Ranking UEFA, Atalanta e Roma conquistano una posizione. Il Milan…

Visualizzazioni: 464 Terminate le gare d’andata dei quarti di Europa League e Conference League, la UEFA ha aggiornato il ranking....

Notizie2 ore fa

Ultim’ora Milan, incontro con Comolli: fumata nera

Visualizzazioni: 693 Ultim’ora Milan, come scritto nella serata di ieri, c’è stato in mattinata un incontro tra Cardinale e Comolli....

Le Squadre

le più cliccate