I nostri Social

Champions League

Man.City – Real Madrid 1-1 (4-5 d.c.r.), Ancelotti vola in semifinale | Le pagelle del match

Pubblicato

il

Il Real Madrid compie l’impresa ed elimina i campioni in carica del Manchester City ai calci di rigore. Per Carlo Ancelotti e’ semifinale, l’ennesima. Le pagelle.

Manchester City

Ederson 6: il City ha il dominio del possesso e questo implica che anche lui sia poco impegnato. Tap-in di Rodrygo impossibile da respingere due volte. Ai rigori dice di no a Modric.

Walker 6: bravo nel disimpegno e nella costruzione quando viene avviata l’azione.

Akanji 6,5: puntuale a chiudere in difesa, si fa notare spesso anche nelle azioni offensive dei Citizen (dal 112′ Stones sv).

Dias 6: anche per lui la serata e’ da sufficienza piena. Nessun intervento straordinario richiesto.

Gvardiol 6: non brillantissimo ma efficace. Si guadagna la sufficienza.

Rodri 6,5: determinante per organizzare il gioco, ci mette polmoni e precisione.

De Bruyne 7: il gol che impatta il vantaggio di Rodrygo e’ la punta dell’iceberg di una prestazione sontuosa, macchiata solo da un’occasione d’oro, gettata alle ortiche a porta spalancata (dal 112′ Kovacic 112′ 5: si fa ipnotizzare da Lunin nella lotteria dei rigori).

Bernardo Silva 5: errore fatale nella sequenza dei penalty. Oltre a una prestazione non eccellente, mette le sue impronte sull’uscita anticipata dei campioni in carica.

Foden 5: una conclusione velleitaria e poco altro da segnalare. E’ buio pesto per uno come lui, che dovrebbe accendere la fantasia della squadra.

Grealish 7: sempre sul pezzo e sempre pronto ad accompagnare l’azione sulla sinistra. Veloce e scattante, spesso pericoloso (dal 72′ Doku 7: ottimo impatto sul match).

Haaland 5: colpisce una traversa, ma e’ il solo pericolo che porta in una serata che lo vede, come spesso gli capita, marcare visita nelle sfide a eliminazione diretta (dal 91′ Alvarez 6: un paio di occasioni interessanti e il gol dal dischetto).

 

Pep Guardiola 5: i campioni d’Europa escono nonostante due prestazioni di livello, ma nelle quali e’ mancato il killer instinct.

Real Madrid

Lunin 8: serata di grazia, letteralmente. Solo il gol di De Bruyne lo sovrasta. Tiene a galla il Real su chiunque e respinge i rigori di Bernardo Silva e Kovacic.

Carvajal 6: bene in copertura, ancora meglio sulla spinta, la specialità della casa (dal 110′ Militao sv).

Nacho 7: mette la museruola ad Haaland, e non e’ poco. Implacabile anche dal dischetto.

Rudiger 7: il rigore decisivo che spedisce Ancelotti all’ennesima semifinale di Champions lo calciatori lui. Una sola sbavatura nell’arco del match, uno del destino.

Mendi 6: con difficoltà, ma regge al forcing del City nella seconda parte del match.

Valverde 7: non si ferma mai, soprattutto quando non ha il pallone tra i piedi. E’ sempre una opzione valida per gli spunti dei compagni.

Kross 6,5: fa il lavoro che più gli riesce, vincere contrasti e battagliare. Con la palla tra i piedi e’ precisissimo (dal 79′ Modric 5: il Real passa il turno, ma lui sbaglia il suo penalty).

Camavinga 7: sembra fresco anche dopo i supplementari. Resiste ai contrasti e si conquista tanti calci di punizione.

Bellingham 6: fa partire la cavalcata che porta al gol di Rodrygo. Non brillantissimo ma in partita fino alla fine.

Rodrygo 7,5: il suo tap-in fulmina Ederson e firma il vantaggio del Real. De Bruyne poi glielo pareggia, l’inerzia del match si disegna per merito suo (dall’84 Brahim Diaz 6: porta forza fresca in avanti e, soprattutto, fantasia).

Vinicius 7: costantemente spina nel fianco della difesa inglese, ci mette lo zampino sul vantaggio (dal 102′ Vazquez 6: bene l’ingresso, ancor meglio il rigore realizzato).

 

Carlo Ancelotti 7: il Real Madrid approccia il match in maniera intelligente. Cinismo sul vantaggio, freddezza dal dischetto. Re Carlo, ma non e’ una novità, sbarca tra le prime quattro d’Europa.

 

 

Champions League

Real Madrid, Modric sogna un’altra Coppa: “Vogliamo la 15esima Champions League”

Pubblicato

il

Real Madrid, si avvicina la finale di Champions League e le Merengues si giocheranno, ancora una volta, la possibilità di alzare il trofeo. Ci crede tutto l’ambiente, compreso Luka Modric.

Ancora pochi giorni alla tanto attesa finale di Champions League. Il Real Madrid, 14 trofei continentali sollevati nella storia, sogna un altro successo.

Le Merengues sfideranno il Borussia Dortmund, squadra che si e’ dimostrata difficile da affrontare, e che ha piegato, in semifinale, il petrol-ricco Paris Saint Germain.

modric-real-inter

In merito si e’ espresso Luka Modric, che ha parlato ai canali ufficiali del club.

“Quello che stiamo vivendo e’ qualcosa di incredibile, di unico” – ha detto Modric –  “Sembra normale e facile essere ancora in finale, ma non lo e’, e’ qualcosa di storico”.

Prosegue Modric. “Quando la partita si avvicina e’ normale pensarci di più, ma ora cerchiamo solo di prepararci al meglio. Siamo molto tranquilli e abbiamo fiducia perché e’ stata una stagione spettacolare. Abbiamo vinto campionato e Supercoppa e questo da molta fiducia e speriamo di poter portare a 15 le Champions“.

Infine, un pensiero il croato lo dedica ai tifosi. Per me la cosa più bella che possa capitare a un giocatore e’ ricevere l’affetto e l’amore che i tifosi del Real Madrid mi dimostrano ogni giorno, e non solo loro, anche i tifosi in tutti gli altri stadi in cui ho giocato quest’anno. Non ci sono parole per dire come mi sento, li voglio ringraziare tutti”.

Continua a leggere

Champions League

Champions League, i guadagni delle italiane per la qualificazione

Pubblicato

il

Champions League

La Serie A il prossimo anno avrà in Champions League almeno cinque squadre presenti. Ecco quanto sono i guadagni dei club italiani per la qualificazione.

La Serie A alla conquista della Champions League. Infatti, il prossimo anno il campionato nostrano avrà presente all’interno della massima competizione europea per club almeno 5 squadre.

Grazie alla campagna europea dei club, in particolare di Atalanta, Fiorentina e Roma, l’Italia ha avuto l’accesso anche per la quinta della classifica, con la possibilità di aumentare a 6. Infatti, in caso la formazione vincitrice dell’Europa League dovesse terminare il proprio campionato in quinta posizione anche la sesta classificata avrebbe l’accesso alla Champions.

A beneficiare di ciò sarebbe la Roma di Daniele De Rossi.

Champions League

Champions League, i guadagni delle italiane

  • Inter – 53 milioni
  • Juventus – 53 milioni
  • Atalanta – 49 milioni
  • Milan – 46 milioni
  • Bologna – 27 milioni
  • Roma – 55 milioni (in caso si si qualificasse)
Continua a leggere

Champions League

Champions League, Sala apre alla finale 2027 a Milano

Pubblicato

il

La Champions League 2023-2024 si concluderà con la finale di Wembley  l’1 giugno alle 21:00 fra il Real Madrid e il Borussia Dortmund.

Dalla prossima edizione cambierà radicalmente la Champions, con un incremento di quattro squadre in più e l’addio ai gironi classici ma ad una classifica stile campionato che alla fine delle otto partite decreterà chi va avanti.

Champions League, Sala apre alla finale 2027 a Milano

Serie A

La Nuova Champions League potrebbe concludersi nel nostro paese nei prossimi anni, infatti la Uefa nel mese di settembre deciderà se affidare la finale del 2027 a Milano, ecco le parole del sindaco Sala:

Rassicurazioni non mi sento di darle finche a giugno non capiremo da un lato il contenuto del progetto di Webuild, e quello che decideranno le squadre.

Questo rinvio è molto logico perché vogliono avere delle conferme se si dovesse portare a Milano la Champions nel 2027, che non ci siano dei lavori in corso. Per cui va bene cosi perché sarebbe stato peggio se fossero stati costretti a decidere adesso.”

Continua a leggere

Ultime Notizie

Calciomercato3 minuti fa

Calciomercato Modena, Bisoli spinge per un suo pallino

Visualizzazioni: 6 Calciomercato Modena, i canarini vogliono accontentare i desideri del tecnico Bisoli e pensano a un attaccante da lui...

Serie B23 minuti fa

Modena, Sghedoni: “Con Bisoli ci divertiremo”

Visualizzazioni: 46 Il presidente onorario del Modena, Romano Sghedoni, dopo la salvezza ottenuta ha confermato il tecnico Bisoli, subentrato a...

Hellas Verona Hellas Verona
Notizie43 minuti fa

Hellas Verona, chi sono i possibili sostituti di Baroni

Visualizzazioni: 78 Nonostante il rinnovo automatico scattato con la salvezza, Marco Baroni potrebbe lasciare l’Hellas Verona. Gli scaligeri pensano ai...

Genoa, Gudmundsson Genoa, Gudmundsson
Notizie53 minuti fa

Genoa, nuovo risvolto nella vicenda Gudmundsson

Visualizzazioni: 95 Nonostante il ricorso della vittima nella vicenda Gudmundsson, il Genoa appare tranquillo. Scopri con noi le strategie di...

Conference League1 ora fa

Fiorentina, Biraghi: “Ne abbiamo passate tante. Comprendo la delusione dei tifosi. Quando se ne andò Astori…”

Visualizzazioni: 101 Il capitano della Fiorentina Cristiano Biraghi ha parlato ai microfoni di Sky Sport in merito alla sconfitta maturata ieri...

Olympiacos-Fiorentina Olympiacos-Fiorentina
Conference League1 ora fa

La Conference League cambia il regolamento

Visualizzazioni: 116 Dalla prossima edizione della Conference League si cambierà il nome e il formato. Ecco le novità del nuovo...

Kings World Cup Kings World Cup
Competizioni1 ora fa

Kings World Cup, com’è andata la seconda partita di Totti e Blur

Visualizzazioni: 83 La Kings World Cup continua a proseguire e nella giornata di ieri al squadra di Totti e Blur...

Roma Roma
Calciomercato2 ore fa

Abraham, possibile ritorno in Inghilterra: spunta il Leicester

Visualizzazioni: 134 Il grave infortunio occorso l’anno scorso potrebbe aver solo rimandato di dodici mesi l’addio di Tammy Abraham alla...

Notizie2 ore fa

Manchester United, clamoroso scambio in vista con l’Atletico

Visualizzazioni: 91 In attesa di capire quale sarà il futuro di Ten Hag, il Manchester United ha già avviato i...

Hellas Verona Hellas Verona
Calciomercato2 ore fa

Hellas Verona, UFFICIALE il riscatto di Serdar: i dettagli

Visualizzazioni: 117 L’Hellas Verona, tramite un comunicato diramato sul proprio sito ufficiale, ha reso noto di aver esercitato il diritto...

Le Squadre

le più cliccate