Home » Calciomercato » Milan: fuori Kjaer, ora serve un difensore centrale
Calciomercato

Milan: fuori Kjaer, ora serve un difensore centrale


Brutta tegola per il Milan che durante la gara di ieri sera contro il Celtic ha perso Kjaer per infortunio, l’entità del danno verrà valutata nei prossimi giorni. Il danese è uscito dal campo all’undicesimo del primo tempo per un problema muscolare alla coscia, un infortunio frutto di un utilizzo costante del difensore che di fatto è sempre stato chiamato in campo da Pioli sia in campionato che in coppa.

Le mosse sul mercato

La dirigenza ha messo come priorità numero uno l’acquisto di un difensore centrale a gennaio durante l’apertura della sessione invernale di mercato. Le attuali riserve Duarte Musacchio non convincono e probabilmente saranno ceduti, pertanto sarà d’obbligo rinforzarsi con un profilo di qualità tale da portare a quattro i centrali a disposizione. Oltre a Romagnoli e Kjaer ci sarà infatti Gabbia ed il profilo che verrà scelto da Maldini e Massara.

 

Al momento le quotazioni rimangono molto alte a favore di Ozan Kabak la cui quotazione pare essere scesa intorno ai 20 milioni di euro, il Milan ci proverà mettendo sul piatto un’offerta da 15 milioni più bonus. L’alternativa rimane Mohamed Simakan dello Strasburgo.

Difficile sarà arrivare al sogno Milenkovic, il presidente viola Commisso ha pretese troppo alte per il serbo che quantomeno a gennaio non lascerà Firenze.

LEGGI ANCHE:  Milan, parla l’agente di Hugo Cuenca: si lavora sui dettagli

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato