I nostri Social

Premier League

Una giovane tifosa del Chelsea rifiuta la maglia di Gallagher: cos’è successo

Pubblicato

il

La sconfitta del Chelsea (5-0, la peggiore della storia) sul campo dell’Arsenal ha lasciato strascichi i cui eco si sentono anche nel day after.

Dopo un periodo di forma discretamente positivo, culminato però con l’eliminazione dalla F.A. Cup per mano del Manchester City in semifinale, le ambizioni europee del Chelsea si sono schiantate all’Emirates.

Una sconfitta che, nelle proporzioni e nell’andamento della partita, diviene ancor più inaccettabile della “semplice” debacle al cospetto di uno storico rivale. Lo scoramento dei tifosi Blue va avanti da oltre un anno e mezzo, dato che anche la scorsa stagione è stata ampiamente al di sotto delle loro aspettative.

Un’esplosione di nervi soltanto rimandata, dopo il buon periodo di forma immediatamente successivo alla contestazione dello scorso Febbraio, e che è deflagrata dopo una delle più cocenti umiliazioni della storia del club.

Chelsea

Photo Source: Arsenal Official Website.

Chelsea, ecco cos’è successo a Gallagher

Subito dopo il fischio finale, come di consueto, la squadra in trasferta (o meglio, una parte di essa) si è recata sotto lo spicchio occupato dai tifosi ospiti per ringraziarli del loro supporto. Tuttavia, quelli in maglia blu sono stati respinti dai propri tifosi: inferociti per il risultato e per l’andamento complessivo della stagione.

In particolare, il capitano Conor Gallagher si è visto rifiutare la maglia che egli aveva previamente offerto in dono a una giovanissima tifosa. La notizia ha fatto il giro dell’Inghilterra, non tanto per il gesto in sé tanto quanto per il cartellone esibito dalla bambina durante la partita. Esso recitava la seguente frase:

❝I don’t want your shirt. I just want you fight for ours. Tradotto: non voglio la vostra maglia, voglio soltanto che lottiate per noi.❞

Intercettato dai microfoni di Sky Sports UK nel post-partita, Gallagher ha difeso la prestazione dei suoi compagni affermando che: ❝Senz’altro stiamo mettendo tutto noi stessi. So quanto contasse questa partita per i ragazzi, è stato detto tante volte ma ci tengo a ribadire che questa è una squadra giovane e con pochissima esperienza a livello di Premier League. Abbiamo avuto tanti alti e bassi, ma stiamo lavorando duramente per migliorare e fare il prima possibile il salto di qualità. Quella di questa sera è stata una delle nostre peggiori prestazioni, una di quelle partite in cui nulla va come deve andare. Dobbiamo imparare dagli errori e usarli per migliorarci.❞

 

Premier League

UFFICIALE, McKenna rinnova con l’Ipswich: i dettagli

Pubblicato

il

McKenna

Kieran McKenna, allenatore dell’Ipswich Town neo promosso in Premier League, ha rinnovato il proprio contratto con i trattori.

Ipswich, McKenna ha firmato fino al 2028

Era nell’aria da diversi giorni, ma adesso è arrivata anche l’ufficialità. Kieran McKenna ha esteso il proprio rapporto di collaborazione con l’Ipswich Town neo promosso in Premier League, portando la scadenza contrattuale dall’attuale 30 Giugno 2025 al 30 Giugno 2028.

L’allenatore inglese (ma nato in Scozia e con passaporto nord-irlandese) era stato cercato in estate da molti altri club di Premier League, su tutti Chelsea e Manchester United ma anche dal Brighton orfano di De Zerbi.

Kieran prese la squadra in League One e, nel giro di due anni, gli ha permesso di fare il doppio salto, centrando (al primo tentativo) una promozione in Premier League che mancava dalla stagione 2001-2002.

A renderlo noto è stato lo stesso club inglese, tramite un comunicato diramato sul proprio sito ufficiale.

McKenna

Photo Source: Ipswich Town Official Website.

Continua a leggere

Premier League

Premier League, il migliore della stagione è…

Pubblicato

il

Mondiale per Club, Guardiola

La Premier League ha visto trionfare il Manchester City di Pep Guardiola

Un’altra stagione memorabile per i Citizens che non smettono di stupire sollevano trofei. La vittoria del campionato è importante sia per il presente che per il futuro della squadra britannica. Secondo un sondaggio effettuato dal portale calcistico Transfertmarkt, due giocatori azzurri su tre sono nella top 3 dei migliori della stagione. Al terzo posto si trova Erling Haaland – il quale non ha mai smesso di segnare all’Eithad Stadium e in generali sul terreno di gioco inglese. Medaglia d’argento per la stella del Chelsea Cole Palmer mentre al primo posto si trova Phil Foden.

Continua a leggere

Premier League

Chelsea-Maresca è cosa fatta: contratto lunghissimo!

Pubblicato

il

Leicester

Siamo ormai alle battute finali per l’approdo di Enzo Maresca sulla panchina del Chelsea. Sarà il settimo allenatore italiano ad allenare i Blues.

Calciomercato, Mauricio Pochettino del Chelsea

Chelsea, scelto ormai da settimane come erede di Pochettino, Enzo Maresca sarà il nuovo tecnico dei blues

Enzo Maresca sarà il nuovo allenatore del Chelsea, ormai ci siamo.

L’artefice principale della promozione del Leicester in Premier League, ha trovato l’accordo con i Blues e il suo approdo in panchina è praticamente cosa fatta.

Nei giorni scorsi ci sono stati contatti più che positivi tra le parti, che in queste ore hanno raggiunto un accordo totale.

Solo alcune formalità da concludere, piccoli dettagli che non ostacolano il buon esito dell’operazione che riguardano più che altro lo staff che Maresca avrà intorno a sé.

Maresca sarà il settimo allenatore italiano ad allenare il Chelsea dopo l’avvicendamento, avvenuto nel luglio 2018, tra Antonio Conte e Maurizio Sarri e lo aspetta un contratto a lungo termine della durata di 6 anni, fino al 2030.

Segno inequivocabile di quanto la società riponga grande fiducia in lui e nel suo lavoro, con la volontà di aprire un lungo ciclo insieme.

 

 

 

Continua a leggere

Ultime Notizie

Calciomercato1 ora fa

Calciomercato Sassuolo, Matheus Henrique può partire: si scalda la pista brasiliana

Visualizzazioni: 63 Calciomercato Sassuolo, molto sono i nomi in uscita dopo la retrocessione in serie B. Tra questi c’è anche...

Calciomercato2 ore fa

Calciomercato Spezia, ai titoli di coda l’avventura di Reca: si apre la pista estera

Visualizzazioni: 58 Spezia, i liguri fanno i conti con un monte ingaggi pesante e con la necessità di abbassarlo. Arkadiusz...

Juventus Juventus
Notizie2 ore fa

Di María è stato di nuovo minacciato dai narcotrafficanti

Visualizzazioni: 48 Ángel Di María, ex Juventus ora al Benfica, aveva già ricevuto minacce a Rosario: la sua città natale...

Calciomercato2 ore fa

Calciomercato Modena, Bisoli spinge per un suo pallino

Visualizzazioni: 88 Calciomercato Modena, i canarini vogliono accontentare i desideri del tecnico Bisoli e pensano a un attaccante da lui...

Serie B2 ore fa

Modena, Sghedoni: “Con Bisoli ci divertiremo”

Visualizzazioni: 82 Il presidente onorario del Modena, Romano Sghedoni, dopo la salvezza ottenuta ha confermato il tecnico Bisoli, subentrato a...

Hellas Verona Hellas Verona
Notizie3 ore fa

Hellas Verona, chi sono i possibili sostituti di Baroni

Visualizzazioni: 118 Nonostante il rinnovo automatico scattato con la salvezza, Marco Baroni potrebbe lasciare l’Hellas Verona. Gli scaligeri pensano ai...

Genoa, Gudmundsson Genoa, Gudmundsson
Notizie3 ore fa

Genoa, nuovo risvolto nella vicenda Gudmundsson

Visualizzazioni: 147 Nonostante il ricorso della vittima nella vicenda Gudmundsson, il Genoa appare tranquillo. Scopri con noi le strategie di...

Conference League3 ore fa

Fiorentina, Biraghi: “Ne abbiamo passate tante. Comprendo la delusione dei tifosi. Quando se ne andò Astori…”

Visualizzazioni: 152 Il capitano della Fiorentina Cristiano Biraghi ha parlato ai microfoni di Sky Sport in merito alla sconfitta maturata ieri...

Olympiacos-Fiorentina Olympiacos-Fiorentina
Conference League3 ore fa

La Conference League cambia il regolamento

Visualizzazioni: 153 Dalla prossima edizione della Conference League si cambierà il nome e il formato. Ecco le novità del nuovo...

Kings World Cup Kings World Cup
Competizioni3 ore fa

Kings World Cup, com’è andata la seconda partita di Totti e Blur

Visualizzazioni: 123 La Kings World Cup continua a proseguire e nella giornata di ieri al squadra di Totti e Blur...

Le Squadre

le più cliccate