Home » Serie A » Milan, Maignan e una storia che si ripete: “Razzismo? Ho sentito versi di scimmia, le sanzioni ci sono..”
Serie A

Milan, Maignan e una storia che si ripete: “Razzismo? Ho sentito versi di scimmia, le sanzioni ci sono..”

Milan, arrivano nuovamente notizie legate al razzismo da uno stadio di serie A. Mike Maignan ancora protagonista dell’ennesimo episodio.

Il tema del razzismo torna prepotentemente di attualità, ed entra nuovamente su un campo da calcio. Lo fa in una sera di gennaio, nel corso di un Udinese-Milan.

Ancora protagonista, per suo grande rammarico, Mike Maignan. Il portiere francese, al minuto 33, ha preso la via degli spogliatoi dopo i ripetuti ululati arrivati da alcuni tifosi bianconeri.

Dopo qualche minuto il match e’ ripreso regolarmente, e Maignan e’ tornato sui suoi passi, ma ciò non cambia la sostanza delle cose.

La mente e’ tornata indietro a quel settembre 2021 quando, nel corso di un Juventus-Milan di inizio campionato, dei simili epiteti sono partiti verso lo stesso Maignan dalla curva dei sostenitori torinesi,

Stessa trama, e una storia che, al momento, non sembra vedere all’orizzonte lieto fine. Ad augurarsi una inversione di tendenza e’ in primis lo stesso Maignan, intervenuto a Milan TV nel post match.

Maignan

Ho sentito dei versi da scimmia. La prima volta non ho detto nulla, la seconda, invece, l’ho detto alla panchina” – ha detto Maignan“sono cose che non dovrebbero succedere. Dobbiamo reagire, non possiamo continuare così. Ok i fischi, ma il razzismo no. Ci sono le sanzioni, va fatto qualcosa per cambiare le cose“.

Diverse le manifestazioni di solidarietà verso Maignan che sono arrivate già ieri sera dopo il fischio finale.

LEGGI ANCHE:  Juventus-Cagliari, Pirlo: "Cristiano Ronaldo? È un esempio e lo dimostra sempre in ogni partita"

Al suo fianco si schiera, anche il compagno di nazionale Kylian Mbappe, che ha dedicato a Maignan un post su X.

“Sei molto lontano dall’essere come Mike Maignan. Siamo tutti con te, Mike. Ancora gli stessi problemi e nessuna soluzione. Quando e’ troppo e’ troppo! NO AL RAZZISMO!”

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A