Home » Notizie » Milan, i nomi caldi per l’estate se arrivassero i nuovi soci e…Conte
Notizie

Milan, i nomi caldi per l’estate se arrivassero i nuovi soci e…Conte

Milan, faremo qui di seguito alcuni nomi di rinforzi possibili qualora andasse in porto l’ingresso di nuovi soci ed il tecnico leccese sulla panchina.

Per molti può essere Fantacalcio, tuttavia i nomi che leggerete qui di seguito sono tutt’altro che opera di fantasia, ma veri e propri giocatori seguiti dalla dirigenza la quale, grazie ad alcuni spifferi importanti in nostro possesso, in fase di colloquio con Antonio Conte, sarebbe stata resa edotta del volere del tecnico leccese.

Ovviamente, doverosa premessa, anche in caso di ingresso di investitori arabi, il mercato andrà fatto con il sacrificio di almeno un top player. Il fair play finanziario non permette infatti di spendere i nuovi capitali come si vuole. Il sacrificato potrebbe proprio essere Leao qualora il Paris Saint Germain pagasse la clausola di 175 milioni di euro. Ma non è finita, con l’incasso della vendita di Mbappé, il club francese metterebbe nel mirino anche Maignan. Piace anche Theo Hernandez il quale con Conte sarebbe incedibile.

LEGGI ANCHE:  Lazio-Inter, versi a Dumfries: ipotesi apertura inchiesta

Al netto di un nuovo portiere, piacciono Di Gregorio Carnesecchi, il Milan in estate si fionderebbe, questa volta portandolo a casa, su Buongiorno del Torino per una cifra intorno ai 30 milioni. Da capire se Pobega potrà servire per abbassare il prezzo.

Milan

Attenzione a centrocampo ad una voce clamorosa ed al tempo stesso complicata, Bruno Guimaraes. Cartellino molto alto, ma i rossoneri vogliono un valido rinforzo in mediana ed il brasiliano sembra in partenza dal Newcastle.

Sappiamo che Conte abbraccerebbe volentieri Lukaku, tuttavia l’età anagrafica ed il prezzo del cartellino potrebbe ostacolare la trattativa sul nascere. Più probabili, ma non meno cari, Sesko Zirkzee, anche se nel frattempo anche altri attaccanti potrebbero essere seguiti.

In linea generale, tralasciati alcuni rinforzi giovani in ottica futura, Conte pretenderà almeno un rinforzo forte per ogni reparto. Occhio quindi a un centrale di difesa, un mediano dalle caratteristiche di incontrista ed una prima punta. I nomi provabili sono quelli detti sopra, ma ne vedremo certamente delle belle qualora il nuovo assetto societario dovesse essere operativo la prossima estate.

LEGGI ANCHE:  Bologna-Milan: le probabili formazioni e dove vederla

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Notizie