Home » Notizie » Inter: Con Marotta, Martial e Modric
Notizie

Inter: Con Marotta, Martial e Modric

Dal campo al mercato. L’Inter non si ferma e prova a colmare due sue lacune:l’esterno d’attacco e il centrocampista che possa far fare il salto di livello. Per raggiungere questi obiettivi, probabilmente l’Inter si avvalerà di Giuseppe Marotta. 

E’ stato proprio l’ex dirigente juventino a confermare un suo possibile approdo a Milano,alimentando così le numerosi voci che giravano al riguardo. A questo punto non è più utopia pensare ad uno sbarco a Milano dell’ex bianconero. Con Marottta,l’Inter acquisterebbe uno dei (se non il) migliori dirigenti sportivi del panorama mondiale.E i primi colpi potrebbero essere da urlo: Martial e…Modric.

Capitolo Martial

Il talento francese è in forza al Manchester United, allenato dal grande ex Josè Mourinho.Classe 95, può giocare in ogni ruolo dell’attacco, preferendo però giocare da ala sinistra,ruolo attualmente occupato da Perisic (in questa stagione ancora non pervenuto) e Keita Balde Diao che finora ha deluso le aspettative e, visto l’elevato prezzo richiesto dal Monaco per il suo riscatto, difficilimente farà parte della rosa nerazzura anche l’anno prossimo.

LEGGI ANCHE:  Inter, un big vicino alla cessione: lo scenario

Proprio al Monaco era esploso nella stagione 2014-2015 Anthony Martial, che ora potrebbe essere preso proprio al posto del suo coetaneo senegalese. Va detto che anche Martial, finora ha reso ben sotto le aspettative. Dopo i 12 gol nei 48 match della stagione dell’esplosione, è stato prelevato a peso d’oro dallo United. In Inghilterra il rendimento è stato molto altalenante. Finora 143 presenze e 40 gol  e un posto da titolare mai raggiunto.

Mourinho ultimamente gli sta dando fiducia, ma la sua involuzione è stata dimostrata anche dalla mancata convocazione ai mondiali in Russia. In scadenza nel 2019, potrebbe essere prelevato ad un prezzo di saldo nel mercato di riparazione, o direttamente gratis nella finestra estiva. Ovviamente ci sarà da battere una folta concorrenza,ma l’Inter potrebbe far leva sulle abilità di Marotta.

Capitolo Modric

Il fenomeno croato non ha bisogno di presentazioni. Capitano della nazionale rivelazione a Russia 2018, mente del Real tre volte vincitore della Champions League negli ultimi 4 anni, il fantasista è stato a lungo corteggiato dalla dirigenza nerazzurra già quest’estate. Alla fine non se ne fece nulla per il veto posto da Florentino Perez, che dopo aver ceduto Ronaldo non voleva privare il Real di un altro fenomeno. L’Inter però necessita di un giocatore che faccia fare il salto di qualità e che si faccia carico della creazione del gioco, finora affidato solo a Brozovic, suo compagno di reparto in nazionale.

LEGGI ANCHE:  Fiorentina, Gonzalez è risultato negativo al test del Covid-19

Ora le cose al Real sono cambiate e l’Inter potrebbe tornare alla carica,anche in questo caso lasciando la trattativa a Marotta. Va sottolineata la difficoltà dell’operazione per l’alto prezzo dell’ingaggio e per l’età del giocatore che si avvicina a compiere 34 anni ,ma sono nomi come questi che i tifosi interisti vogliono sentire.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Notizie