Home » Serie A » Empoli, Andreazzoli: “Non possiamo stare tranquilli…”
Serie A

Empoli, Andreazzoli: “Non possiamo stare tranquilli…”

Domani alle 14:30 l’Empoli affronterà l’Udinese alla Dacia Arena e nel frattempo Andreazzoli si è espresso duramente in conferenza stampa

L’allenatore dei toscani ha parlato dell’avversiario di domani come una squadra che fa della qualità e delle sue individualità i suoi punti di forza.

Dopo aver bacchettato la squadra per l’approccio alle ultime gare, Andreazzoli si è rivolto ai tifosi e ha annunciato le scelte…

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO>>> Calciomercato Lazio, Sarri chiede un suo ex calciatore per giugno: i dettagli

Le parole di Andreazzoli

Empoli

Aurelio Andreazzoli sull’Udinese e sul difficile momento dell’Empoli :” Gli avversari hanno dimostrato di star bene a livello di punti nelle ultime gare giocando contro avversari importanti. Sono una squadra difficile da prendere e con belle individualità. Noi non possiamo avere una certa tranquillità, perché o siamo salvi o non parliamo di tranquillità. Credo che loro interpretino il proprio modello attraverso il gioco e che possano ambire a posizioni importanti. Noi non possiamo permetterci di essere rilassati e dimostrare che non siamo poi così tanto scarsi.”

Prosegue parlando ai tifosi:” Ci spiace aver fatto meno punti in casa per i nostri tifosi che sono sempre bravi e calorosi. Speriamo domani di tornare contenti come da altre trasferte.”

Le scelte per il match:” Cutrone sta molto bene, ha fatto una bella settimana, è vivace e si allena sempre forte. Domani vedremo se farlo giocare. Benassi gioca dall’inizio, l’ho visto in crescita ed è stato un peccato l’infortunio al polpaccio quando stava rientrando. L’ex Fiorentina mi piace molto per la sua applicazione e concentrazione in allenamento, spero mi soddisfi in campo domani”.

 

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A