Home » Serie A » Milan, il pericoloso tabù contro la Dea spaventa
Serie A

Milan, il pericoloso tabù contro la Dea spaventa

Il Milan di Stefano Pioli domani alle 18 affronterà a San Siro l’Atalanta di Gasperini. Gli ultimi scontri tra le due compagini non sorridono ai rossoneri.

Il Milan, domenica, dovrà fare di tutto per far uscire la Dea senza punti da San Siro. Il primato del Campionato di Serie A passerà proprio dall’eventuale vittoria dei rossoneri. Vittoria tutt’altro che scontata.

L’Atalanta difatti fuori casa ha un ruolino di marcia importante. Delle 18 gare disputate, lontane dal Gewiss Stadium, 12 sono state le vittorie e 3 i pareggi. In solo 3 occasioni è rimasta a secco di punti.

I nerazzurri, tra l’altro, sono quasi obbligati a fare punti per rimanere in zona Europa. Fuori oramai dalla Champions League, si giocano assieme a Roma, Fiorentina e Lazio i posti rimasti per Europa League e Conference.

I rossoneri in casa però non sono da meno. Contro la Fiorentina hanno portato ad 11 le vittorie sulle 18 partite disputate a San Siro, mentre sono 4 i pareggi. Eppure lo scoglio Gasperini non sarà molto facile da superare.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Milan, le parole di Saelemaekers a SportMediaset

Milan manca la vittoria dal 2014

Milan

Nonostante l’equilibrio delle vittorie tra le due compagini, c’è un altro dato che rema contro i rossoneri. Difatti gli ultimi 3 punti conquistati dal Milan contro l’Atalanta, a San Siro, risalgono al 6 gennaio 2014.

Gli ultimi 7 scontri hanno visto i bergamaschi uscire da Milano con punti preziosi. Lasciando l’amaro in bocca a tifosi, club e giocatori di sponda rossonera.

Il Milan dovrà rimanere concentrato e fare del suo meglio per sfatare questo tabù pesante. Una sconfitta potrebbe far vanificare il sogno del tricolore, lontano appena 4 punti.

Quella di Domenica a San Siro si preannuncia una gara di grande spettacolo. Due grandi squadre a confronto che si giocano qualcosa di veramente importante.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Milan, Sala avverte i tifosi: le ultime sullo Stadio

 

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A