Home » Le interviste » Milan, le parole di Saelemaekers a SportMediaset
Le interviste

Milan, le parole di Saelemaekers a SportMediaset

Milan, i ragazzi di Pioli si stanno avvicinando alla vigilia della sfida contro l’Atalanta, per altro ultima partita a San Siro.

A due giornate dal termine del campionato, a Milanello c’è grande voglia di regalarsi un finale di stagione da protagonisti e mantenere il primato fino alla fine, coronando di fatto un grande sogno iniziato due anni fa sotto la gestione Pioli.

Prima la Dea di Gasperini (da dove tutto è iniziato) e poi il Sassuolo di Dionisi, con soltanto 2 punti di vantaggio sull’Inter seconda e appena vincitrice dalla Coppa Italia.

Milan

Tra i soliti dubbi di formazione del tecnico parmigiano (la cui conferenza stampa è fissata per domani) c’è la fascia destra in cui Messias e Saelemaekers si contendono l’ultimo posto della trequarti.

Un ballottaggio andato avanti per tutto il girone di ritorno: nell’ultima del Bentegodi contro l’Hellas, Pioli ha dato fiducia al belga ex Anderlecht che non ha disputato una cattiva partita, entrando in campo con il piglio e la volontà giusta.

Milan

Certo il 22enne deve migliorare eccome in fase realizzativa, visto che il suo supporto a livello offensivo è mancato eccome al Diavolo: 44 le partite stagionali disputate (contando anche il fatto di essere subentrato), ma all’attivo soltanto 2 gol e 3 assist.

Fosse per lui resterebbe volentieri nella Milano rossonera per crescere e migliorare a livello tecnico e qualitativo, ma a decidere saranno Maldini e Massara; intanto ha speso importanti parole ai microfoni di SportMediaset.

 

Milan, il belga sente il supporto dei tifosi

Stare in panchina non fa mai bene ma io e Messias siamo molto amici e ci aiutiamo sotto molti aspetti. Nelle ultime settimane ho lavorato molto e nell’ultima partita ho fatto molte cose che prima non sarei stato in grado di fare.’

Milan

Sul Verona:Sapevamo fosse un match molto difficile, ma la vittoria ci ha dato fiducia, è stato pazzesco anche il tifo di tutti i nostri tifosi’.

Sul sogno Tricolore:Sarebbe davvero bello e un regalo per tutti noi dopo il progetto intrapreso in questi 2 anni, dato che siamo giovani con molte potenzialità’.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Le interviste