Home » Notizie » Milan, ma chi è veramente Cardinale?
Notizie

Milan, ma chi è veramente Cardinale?

Milan, una domanda che iniziano a farsi tutti i tifosi un po’ amareggiati dalle ultime prestazioni e da un certo immobilismo sul mercato.

Il Milan esce dal Via del Mare con le ossa rotte, dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia di soli tre giorni prima ad opera del Torino ed un pareggio contro la Roma che ancora grida vendetta e recriminazioni. Senza parlare del filotto di amichevoli perse a dicembre.

Dove è finito il vero Milan? Ma soprattutto, chi è il vero Cardinale?

Colui che ha convinto Paolo Maldini a rimanere promettendo di tornare in alto in tempi brevi, oppure colui che vieta il mercato invernale, di fatto consegnando un budget prossimo allo zero alla dirigenza?

Al di là delle responsabilità sul campo, i tifosi si interrogano sulle reali aspettative di questo Milan al quale, l’estate scorsa, sarebbero probabilmente bastati due colpi di spessore, invece di una pletora di imberbe promesse, per essere magari lì a lottare contro un Napoli che pare andare a velocità doppia. La sostenibilità è, e dovrà essere, la linea guida, ma ci si aspetta decisamente di più da una proprietà che in fin dei conti vede un Milan economicamente in salute e con ricavi in continuo aumento.

LEGGI ANCHE:  Milan, colloquio con gli agenti di Bakayoko: Galliani prepara il colpo del condor

Le indiscrezioni raccolte, sono di un mercato estivo importante, con l’acquisto di un attaccante di spessore e qualche ritocco dove serve. Ma queste sono promesse, che giustamente andranno mantenute. Quello che però probabilmente servirebbe, è mettere adesso mano al mercato. Pena perdere importanti opportunità.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Ultim’ora Milan, Maldini chiama Buffon dopo Inter-Parma: il retroscena

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Notizie