Il brasiliano Joao Pedro è inevitabilmente finito sul mercato. Nonostante le smentite di rito, il trequartista rossoblù dopo le prestazioni e i numerosi gol messi a segno in stagione, è entrato di diritto nella lista degli uomini mercato della prossima sessione estiva. Il Cagliari sta iniziando a ragionare in questa direzione. Venderlo dopo un’annata così, vorrebbe dire ricavare il massimo profitto. Giulini e Carli ne sono consapevoli, e quindi stanno ascoltando e valutando le varie proposte.

Joao Pedro, si va verso la cessione

Il brasiliano interessa ad alcuni club italiani. Giulini per privarsi di J.P. chiede una cifra tra i 25 e i 30 milioni di euro. Una cifra non impossibile visto che comunque stiamo parlando di uno dei migliori bomber della stagione. Per lui si sono mosse Atalanta, che in caso di partenza di Ilicic, vedrebbe in Joao il sostituto ideale dello sloveno. Si è fatto sentire anche De Laurentiis, che a fine stagione saluterà Callejon e molto probabilmente Milik. Anche la Fiorentina dovrebbe cedere Chiesa, e Joao Pedro potrebbe essere una soluzione interessante.