Home » Calciomercato » Atalanta, un flop di Gennaio: riscatto impossibile
Calciomercato

Atalanta, un flop di Gennaio: riscatto impossibile

Atalanta: la Dea si è distinta negli ultimi anni per delle ottime operazioni di mercato. Ma, altre volte, vi sono stati veri e propri flop.

Difatti, uno degli acquisti peggiori degli ultimi anni della società bergamasca è arrivato alla squadra di Gasperini nel mercato invernale.

Stiamo parlando di Valentin Mihaila, vero e proprio flop in una stagione complessa per tutta la rosa, che ha reso al di sotto delle aspettative.

Per far posto a lui, è stato mandato in prestito al Genoa Roberto Piccoli, attaccante che poteva rivelarsi utile alla causa, viste le lunghe assenze di Muriel e Zapata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO>>>Futuro Atalanta, arrivano conferme!

Atalanta, 100 minuti soltanto: un esterno tornerà in Serie B

Atalanta

Mister Gasperini (in foto) ha chiesto ed ottenuto due acquisti sulle corsie esterne dopo la cessione di Robin Gosens, che ha salutato per accasarsi all’Inter.

Il primo arrivo è stato quello di Jeremie Boga dal Sassuolo, per una cifra complessiva superiore ai 20 milioni di euro; il secondo è stato quello che ha vestito di nerazzurro Valentin Mihaila.

L’esterno ivoriano, fortemente voluto, non ha brillato particolarmente, ma ha avuto comunque un minutaggio superiore al collega rumeno, che ha collezionato solamente 100 minuti fino ad ora.

Una cifra veramente bassa e soprattutto che non gli ha permesso di esprimersi al meglio.

Come riportato da Tuttomercatoweb.com, quindi, difficilmente l’esterno offensivo sarà riscattato e verosimilmente tornerà al Parma, in Serie B, dove proverà a ritagliarsi il suo spazio.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato