Home » Serie B » Reggina-Palermo: Reggio in festa | Le pagelle amaranto
Serie B

Reggina-Palermo: Reggio in festa | Le pagelle amaranto

La prima partita in casa effettiva di Pippo Inzaghi da coach della Reggina si bagna di gloria grazie a un sonoro 3 a 0 rifilato al Palermo di Corini.

Reggina-Palermo: Reggio in festa. Le pagelle amaranto

La Reggina è scesa, quest’oggi, in campo per confrontarsi col Palermo in uno dei match più sentiti dalle due tifoserie vista la grande rivalità. La seconda partita giocata in casa al Granillo è terminata con la vittoria della squadra di casa per 3 a 0 dopo aver non sofferto quasi nulla per tutto il corso dei novanta minuti. Oltre allo spettacolo fornito dalla Reggina in campo, nota di merito va data alle tifoserie che non si sono risparmiate.

Nella grande prova della Reggina spicca la prestazione della punta di diamante di questa squadra Jeremy Menez.

Le pagelle amaranto

Colombi 6.5: l’estremo difensore della Reggina in una partita tranquilla ha saputo dare tranquillità alla squadra;

Pierozzi 6.5: solida prestazione per il terzino classe 2001 che ha anche sfiorato il gol. Peccato per il giallo (45′ out per Camporese)

LEGGI ANCHE:  Virtus Entella, ufficiale l'ingaggio di un fantasista ex Sampdoria

Camporese 5.5: non impatta bene sul match e inizialmente soffre Di Mariano, successivamente si assesta;

Cionek 4: già nel primo tempo aveva messo in difficoltà la Reggina con qualche duello perso ma l’espulsione per uno con la sua esperienza non ha scusanti;

Gagliolo 6: nel primo tempo anche lui soffre gli attacchi del Palermo. Bene invece nel secondo;

Di Chiara 6+: nel primo tempo il Palermo attacca dal suo lato e regge molto bene. Compatto quest’oggi il 17;

Majer 7: il leader agonistico della mediana Reggina. Gol di Menez nato non a caso da uno dei suoi tanti recuperi alti (65′ out per Liotti);

Liotti 7: ingresso in campo fatto con la testa giusta premiato dal gol del 3 a 0. Dimostra di essere un valido rincalzo;

Crisetig 6: ordinato. Tante palle smistate e una buona verticalizzazione;

Fabbian 7.5: gonfia ancora la rete e ancora una volta da corner. Lui, Majer e Crisetig è un centrocampo che fa sognare i tifosi;

Canotto 6.5: sfonda diverse volte sulla destra e offre buona copertura in fase difensiva (61′ out per Cicerelli);

LEGGI ANCHE:  Reggina, Inzaghi esulta: vicino un rientro

Cicerelli 6.5: il classe ’94 della Reggina impatta bene sulla gara e crea diverse situazioni pericolose. Frizzante;

Menez 7.5: il numero 7 si esalta in queste situazioni e si vede. Gran gol il suo e diverse buone idee. Qualche errore in costruzione gli toglie l’8 (65′ out per Loiacono)

Loiacono 6: entrato per sopperire all’uomo in meno in difesa, dà solidità al reparto;

Rivas 7+: partita di grande livello dell’hondureño che con grandi giocate ha fatto screpolare il palmo delle mani ai tifosi (82′ out per Gori)

Gori S.V.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie B