Home » Le interviste » ESCLUSIVA CS – Bonolis: “Mi piacerebbe Dybala all’Inter”
Le interviste

ESCLUSIVA CS – Bonolis: “Mi piacerebbe Dybala all’Inter”

Il celebre conduttore televisivo Paolo Bonolis ha rilasciato un’intervista a Calciostyle.it. Nella quale parla della Coppa Italia, dei giocatori che stima e della Roma.

Le parole di Paolo Bonolis

Paolo Bonolis


Signor Bonolis, secondo lei chi vincerà il campionato?
Ha più possibilità il Milan. Ha un vantaggio, però deve saperlo gestire. Le partite possono sembrare complesse, ma sono difficili anche quelle dell’Inter che dovrà giocare contro l’Empoli, il Cagliari con un nuovo allenatore e la Sampdoria.

Per lei chi vincerà la Coppa Italia?
Io spero che l’Inter vinca la Coppa Italia. Poi se vincerà la Juventus avrà vinto la Juventus, non è un problema.

Chi porterebbe all’Inter tra Dybala e Donnarumma?
Sceglierei sicuramente Dybala, che potrebbe fare la seconda punta o il lavoro che attualmente sta facendo Calhanoglu. Preferisco Dybala al posto di Donnarumma, anche perchè in porta siamo messi bene con Handanovic e con il nuovo acquisto Onana.

Un pensiero sulla prima stagione di Mourinho?
Mourinho
mi è rimasto nel cuore. È riuscito ad assemblare una squadra portandola a lottare per il quinto posto con una rosa che non era completa,  per quelli che sono i suoi intendimenti di gioco.

È in semifinale di Conference League, dopo un ottima partita fatta in Inghilterra.
Penso che possa essere una buona stagione per Mourinho. I Friedkin insieme al Mister Triplete costruiranno qualcosa d’importante. Servirà comunque puntellare la rosa con dei giocatori importanti.

Su quali ruoli la Roma dovrebbe intervenire per diventare una squadra che può competere per i primi posti?
Un regista, assolutamente. L’allenatore aveva chiesto Xhaka, ma poi non è arrivato. Sergio Oliveira non è un regista ma una mezz’ala che potrebbe ricordare Prohaska. Il portoghese è un pò lento ma, come tutti i portoghesi, è un buon palleggiatore. Come regista io prenderei Paredes.

Zaniolo lo considera un rimpianto?
Sì, è stato un rimpianto, anche perché lo abbiamo scambiato con un Nainggolan che era nella fase calante della sua carriera.

Preferirebbe vincere lo Scudetto oppure rifare Sanremo?
Vincere lo Scudetto. Sanremo l’ho già fatto e non mi interessa rifarlo.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

I commenti sono chiusi.

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Le interviste