Home » Fantacalciostyle » Consigli Fantacalcio trentatreesima giornata, chi schierare: centrocampisti top e flop
Fantacalciostyle

Consigli Fantacalcio trentatreesima giornata, chi schierare: centrocampisti top e flop

Consigli Fantacalcio: come ogni settimana è il momento di analizzare quali giocatori schierare e quali evitare per poter ottenere il massimo dalla propria rosa fantacalcistica.

Il centrocampo è, d’altronde come tutti gli altri, un reparto chiave per la costruzione della propria squadra del Fantacalcio. È infatti quello da cui devono arrivare la maggior parte dei bonus a supporto di quelli offerti dai propri attaccanti, nonché la maggior parte dei voti positivi che vadano a sopperire alle giornate no dei membri degli altri reparti. Scopriamo allora su chi converrà puntare e chi sarà invece bene lasciare da parte per la trentatreesima di campionato.

Consigli Fantacalcio, cinque centrocampisti da non schierare

Spezia

Giulio Maggiore (Spezia) – Il jolly dello scorso anno e delle prime settimane di questa stagione è un lontano ricordo. Lui ormai offre poche certezze e ancora meno gioie al Fantacalcio, così in vista della gara interna contro l’Inter lo si può far accomodare in panchina senza troppi rimorsi.

Liam Henderson (Empoli) – Ultimamente impiegato in posizione più bassa rispetto a quella che gli era valsa buona considerazione alle aste di gennaio, anche lui non è più il jolly della prima metà di stagione. Ora sarà impegnato con i suoi in trasferta a Udine, e anche se sembra giocherà al posto dello squalificato Zurkowski meglio fare altre scelte.

Gianluca Busio (Venezia) – Parlando di cali, anche lui ha deluso decisamente le aspettative per la seconda metà di stagione. Così, in vista della trasferta contro la Fiorentina lo si può far accomodare ancora in panchina in chiave Fantacalcio. Si possono fare scelte decisamente migliori.

Mattias Svanberg (Bologna) – Ancora un altro giocatore calato bruscamente nella seconda parte di stagione. Viene da una prova sottotono contro la Sampdoria, e ora dovrà fare visita alla Juventus. Una gara che insomma chiama inevitabilmente alla prudenza. Si può lasciare fuori.

Samuele Ricci (Torino) – Da quando è arrivato a Torino non ha ancora mostrato tutte le sue qualità. Con i suoi impegnati sul campo della Lazio, lui giocherà probabilmente titolare al posto di Mandragora. Rimane però sconsigliato perché potrebbe ritrovarsi in difficoltà contro la qualità del centrocampo dei padroni di casa.

potrebbe interessarti anche questo articolo>>>> Consigli Fantacalcio trentatreesima giornata, chi schierare: difensori top e flop

Consigli Fantacalcio, cinque centrocampisti da schierare

consigli fantacalcio

Stefano Sensi (Sampdoria) – I blucerchiati fanno sempre decisamente meglio in casa che in trasferta. Così, in vista della gara interna contro la Salernitana, si può puntare sui liguri. E si può puntare su di lui, che dovrebbe partire titolare alle spalle di Caputo e di uno tra Quagliarella e Sabiri. Da lanciare.

Youssef Maleh (Fiorentina) – È entrato bene contro il Napoli, e ora sembra che avrà una chance da titolare contro il Venezia, sul prato del Franchi. Ci si può scommettere allora sia perché i suoi sono in un buon momento, e sia perché lui ha comunque dimostrato di saper regalare bonus al Fantacalcio.

Luis Alberto (Lazio) – Non sarà facile fare breccia nella difesa del Torino che farà visita all’Olimpico, ma i biancocelesti vengono da un buon momento. Lo stesso si può dire dello spagnolo, che nella vittoria di Genova ha messo in porta Immobile per lo 0-3. Allora, si può continuare a puntare su di lui sperando in un nuovo bonus.

Lorenzo Pellegrini (Roma) – Anche il suo momento di forma recente è positivo, e se i suoi arrivano dalle fatiche di Conference League e saranno impegnati sul campo del Napoli, potrebbero guardare al loro capitano. Lui ha dimostrato di sapersi mettere la squadra sulle spalle e allora ci si può puntare anche per questo big match decisivo per la corsa all’Europa.

Teun Koopmeiners (Atalanta) – Anche nella disfatta europea dei suoi, lui è stato uno dei pochissimi sufficienti. La gara interna contro l’Hellas Verona rischia ora di essere una trappola per i fantallenatori, ma lui si può anche rischiare, perché come detto ultimamente si è spesso ritrovato come uno dei pochi fari di una squadra in affanno. Ci si può scommettere.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Fantacalciostyle