L’ex stella del Brasile Robinho nei guai. È accusato di violenza sessuale di gruppo, e rischia fino a 9 anni di carcere. Il fatto risale alla fine del novembre 2013. Il calciatore militava nel Milan. L’altro accusato è un suo amico Riccardo Falco. Il fatto sarebbe avvenuto nella notte fra il 22 e 23 novembre quando la vittima era con due amiche in un noto disco pub di Milano. La violenza secondo i giudici è avvenuta a fine serata, all’interno del guardaroba del locale. Robinho e Falco le avrebbero offerto da bere, per poi approfittare della giovane albanese. La corte d’appello ha confermato i nove anni di galera per i due. La ragazza si è costituita parte civile. Brutta pagina per l’ex calciatore carioca.