Home » Esteri » Enzo Fernandez, ecco chi è la nuova stella argentina
Esteri

Enzo Fernandez, ecco chi è la nuova stella argentina

Un altro gol stupendo e il mondo River ai suoi piedi. Enzo Fernandez è il nuovo gioiello lanciato da Gallardo che ha stregato l’Europa.

Enzo Fernandez, ecco chi è la nuova stella argentina

Fucina di talenti da sempre, il River Plate ha tirato fuori un altro talento dal potenziale illimitato che porta il nome di Enzo Fernandez.

Peraltro il suo nome è già stato annotato sui taccuini di tanti top dirigenti europei. Infatti City e Real Madrid lo stanno tenendo sotto osservazione.

Enzo Fernandez è argentino, è un classe 2001 ed è nato a San Martín nella provincia Grande Buenos Aires il 17 di gennaio.

È cresciuto nell’academy del River Plate ma nel 2019 Gallardo ha deciso di portarlo in prima squadra, dopo averlo visto giocare per soli 13 minuti.

Qualche presenza e poi via in prestito al Defensa y Justicia: una squadra particolare con grande cultura calcistica e che con Hernan Crespo ha vinto la Copa Sudamericana.

Però non si è fermato a questo il buon Hernan, creando un’impalcatura di squadra dove il talento dei calciatori potesse fiorire.

Così è stato per l’attuale attaccante del River Braian Romero che ha tenuto sulle spalle l’attacco del “Mas Grande” prima dell’esplosione di Julian Alvarez.

E così è andata anche per Enzo Fernandez che, tornato a indossare la maglia con la Banda Roja, sta disputando una stagione superlativa.

Fernandez, l’analisi tecnica

Fernandez è un centrocampista “box to box” capace di coprire tanti ruoli del centrocampo per questa sua dote naturale nell’abbinare grinta e qualità.

Ciò che però salta all’occhio è questo portentoso tiro da fuori. In generale, quello di Fernandez è un modo di calciare molto pulito.

Colpisce il pallone di collo pieno, permettendo al pallone di prendere velocità sin da subito e fulminare il portiere avversario.

Le sue esperienze inoltre lo hanno portato a sviluppare una grande intelligenza calcistica che gli dà modo di fare spesso e volentieri la scelta giusta.

Evitare Fernandez è difficile. Ti aggredisce sul primo controllo e spesso intuisce il rimbalzo del pallone e gioca su questa sua capacità per rubare palla.

Enzo Fernandez è difficile da accostare a un giocatore del passato: ardua ricorda tanti ma non è la fotocopia di nessuno.

Per dare forma all’identikit del giocatore che Fernandez sta mostrando di poter essere, il nome a cui lo accosto è quello di Steven Gerrard.

Un numero 8 dei tempi moderni che, se dovesse rispettare le promesse che sta facendo, regalerà agli appassionati di calcio anni di grandi giocate.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Esteri