Home » Serie A » Spezia, recuperi e indisponibili in vista di Udine
Serie A

Spezia, recuperi e indisponibili in vista di Udine

Lo Spezia è atteso a Udine questo sabato. La salvezza non è ancora matematica, e dopo l’Atalanta Thiago Motta dovrà fronteggiare l’assenza di alcuni titolari.

Fiato sospeso per lo Spezia di Thiago Motta dopo la sconfitta contro l’Atalanta.

Nonostante le cose si fossero messe decisamente bene, la formazione ligure non ha ancora raggiunto la garanzia aritmetica di salvezza.

La battaglia in zona retrocessione è più viva che mai e, per scacciare gli incubi di Cagliari e Salernitana, lo Spezia ha bisogno di ritrovare punti preziosi questo fine settimana.

Ad attendere la formazione di Thiago Motta c’è l’Udinese. I friulani navigano in acque tranquille e si sono resi artefici di un ottimo girone di ritorno.

E anche se i bianconeri non lottano per nessun obiettivo specifico ai fini della classifica, è chiaro che venderanno cara la pelle davanti al proprio pubblico così come fatto fino ad ora.

E proprio in vista di una trasferta così importante, a sole due giornate dalla fine del campionato, il tecnico degli spezini deve fare i conti con alcuni strascichi derivanti dallo scorso fine settimana.

Spezia, chi rientra e chi no verso l’Udinese

Infatti – come avevamo riportato domenica scorsa – durante la gara al Picco contro l’Atalanta, ben 4 titolari hanno dovuto lasciare il campo per problemi fisici. Si tratta di Maggiore, Hristov, Agudelo e Bastoni.

A tirare le somme riguardo le sensazioni sui possibili recuperi per sabato e chi, invece, non ce la farà, è “La Nazione“.

La buona notizia è che Maggiore e Agudelo sembrano viaggiare per un posto nell’undici titolare.

Il capitano dello Spezia ha accusato solamente un affaticamento, mentre il colombiano una forte contusione. Non sembra quindi nulla di grave, quindi dovrebbero essere della partita.

La situazione Hristov è più delicata: il bulgaro, che ha riscontrato un edema al soleo, potrebbe partire con la squadra. È comunque difficile che Thiago Motta lo metta a rischio.

E infine Simone Bastoni: il difensore reinventato terzo di centrocampo, in seguito ad un contrasto con Malinovskyi, ha subito una lussazione alla spalla.

Bastoni non avrebbe comunque potuto dare il suo contributo alla causa, essendo squalificato. Ma le sue condizioni preoccupano anche in vista del Napoli. La sua stagione potrebbe essere già finita.

Spezia

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO: https://www.calciostyle.it/serie-a/emergenza-spezia-la-sfida-alla-dea-lascia-altri-due-infortuni

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A