Home » Serie A » Novità Serie A 2022/23: un fischietto si tinge di rosa
Serie A

Novità Serie A 2022/23: un fischietto si tinge di rosa

La Serie A si è conclusa da meno di una settimana ma già si parla di novità nella prossima stagione. L’A.I.A. sta valutando la promozione di Ferrieri Caputi.

Il mondo del calcio non si ferma mai, la Serie A si è appena conclusa ma già si lavora sulla nuova stagione. Una notizia molto bella, soprattutto per la parità di genere, sta tuonando da un paio di giorni.

Sembra che l’Associazione Italiani Arbitri stia valutando la promozione in massima seria di Maria Sole Ferrieri Caputi. La 32enne livornese si è distinta per l’ottima conduzione dei match nella serie cadetta in cui è stata coinvolta. Il presidente Trentalange ha specificato che: “Se succederà sarà per merito e non per privilegio.” Proprio a voler sottolineare le buone capacità della ragazza.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE >>> Calcio ed omosessualità: il coraggio di essere se stessi

Ferrieri Caputi, attualmente in Serie B

Maria Sole Ferrieri Caputi potrebbe, quindi, diventare il primo arbitro donna della Serie A. La sua carriera annovera già molte prestazioni ad alti livelli nella Serie B ma non è la prima esperienza come arbitro per una squadra della massima serie.

Difatti nel Dicembre scorso il fischietto livornese ha arbitrato la sfida valida per i sedicesimi di Coppa Italia tra Cagliari e Cittadella. Con quel match è diventata la prima donna ad arbitrare una squadra di Serie A.

Serie

In quell’occasione rilasciò la seguente dichiarazione: “Non chiamatemi arbitra, ma arbitro. Novanta volte su cento quando mi dicono arbitra è per sottolineare che sono una donna. Quindi preferisco arbitro. Credo che quando non ci sarà più l’esigenza di sottolinearlo, allora vorrà dire che ci sarà davvero parità.”

La sua carriera ha avuto un evoluzione piuttosto repentina negli ultimi anni. Dopo il debutto nel 2015 in Serie D infatti è riuscita ad esordire in Serie C nel novembre del 2020. Mentre la stagione successiva, che sarebbe quella appena conclusa, ha cominciato la sua esperienza in Serie B. Questo è sicuramente sintomo di ottime capacità e predisposizione al ruolo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Milan, Maldini tuona: “Trovo questo poco rispettoso…”

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A