Home » Serie A » Napoli-Sassuolo: probabili formazioni e dove vederla
Serie A

Napoli-Sassuolo: probabili formazioni e dove vederla

Napoli-Sassuolo è una partita valida per la 35° giornata di Serie A. La sfida si terrà presso lo stadio “Diego Armando Maradona” di Napoli alle ore 15:00 di Sabato.

Quella che sarebbe potuta essere una sfida chiave in ottica scudetto per il Napoli assume tutt’altre sfumature. Infatti la partita contro il Sassuolo, per la squadra di Spalletti, è un’occasione di riscatto immediato in seguito alla clamorosa sconfitta rimediata in casa dell’Empoli. I partenopei sono attualmente terzi in campionato, con la Juventus ad un solo punto di distanza. Il Sassuolo, invece, occupa la decima posizione in classifica ed è reduce da una sconfitta casalinga proprio contro i bianconeri. La formazioni di Mister Dionisi ha dimostrato più volte di poter mettere in difficoltà le cosiddette “big” del nostro campionato, ottenendo i tre punti a San Siro e anche a Torino.

Qui Napoli

Spalletti ripropone, con alcune modifiche, il Napoli visto domenica scorsa contro l’Empoli. La formazione con cui scenderanno in campo gli azzurri sarà il classico 4231, con la differenza che rientrano a disposizione Ospina e Koulibaly. Sono ancora indisponibili Di Lorenzo e Lobotka, torna in panchina Elmas. Trai pali quindi ci sarà Ospina, che recupera dai problemi fisici. La linea difensiva sarà composta da Mario Rui e Zanoli sugli out laterali e la coppia Koulibaly-Rrahmani al centro. In mediana ancora Fabian Ruiz e Anguissa, alle spalle di Osimhen unica punta è riconfermato Dries Mertens, che ha anche trovato il gol al Castellani. Insigne e più Lozano di Politano sugli esterni. Parte ancora una volta dalla panchina Zielinski, che non sta convincendo il tecnico toscano.

Qui Sassuolo

Dionisi è costretto ad apportare delle modifiche. È probabile che i neroverdi si schiereranno con un 433, che sarebbe stato 4231 se Junior Traorè non avesse accusato dei problemi. Lo ha appena rivelato il Ct del Sassuolo in conferenza, l’ivoriano non sarà della partita. Pronto a porta Consigli, in difesa ci saranno Chiriches e Ferrari a fare da guardia. Sui terzini Müldür e Rogério, che sostituisce lo squalificato Kyriakopoulos. Il centrocampo sarà composto, quindi, da Maxim Lopez accompagnato da Frattesi e Matheus Henrique, è ancora fuori Harroui. Reparto offensivo che ripresenta gli immancabili: Berardi, Scamacca e Raspadori.

Napoli (4231): Ospina; Zanoli, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz; Lozano, Mertens, Insigne; Osimhen                Allenatore: Luciano Spalletti

Sassuolo (433): Consigli; Müldür, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Maxim Lopez, Matheus Henrique; Berardi, Scamacca, Raspadori   Allenatore: Alessio Dionisi

Napoli

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO:https://www.calciostyle.it/serie-a/sassuolo-in-trasferta-a-napoli-con-lo-stadio-semi-vuoto.html

Precedenti

I precedenti tra Napoli e Sassuolo, nelle competizioni ufficiali, sono solamente 19.

Lo storico dei risultati vede i partenopei aver trionfato per 9 volte, mentre il Sassuolo ha ottenuto i tre punti solamente in due occasioni.

Sono 7, invece, i pareggi tra le due parti.

Dove vederla

La partita di Sabato pomeriggio sarà trasmessa in diretta ed esclusiva streaming sulla piattaforma digitale DAZN.

Il servizio è utilizzabile tramite Smartphone, Tablet, Consolle, Laptop e Smart Tv.

Napoli Sassuolo

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

I commenti sono chiusi.

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A