Napoli-Cagliari

Napoli- cagliari è una delle gare della sesta giornata di campionato. Un testa coda imprevisto. Nessuno infatti si aspettava una partenza cosi ad handicap del Cagliari, che ha collezionato solo due punti nelle prime cinque giornate di campionato. Il Napoli è ha punteggio pieno e sta mettendo in mostra un gioco davvero molto bello e veloce. Spalletti pare aver già trovato il bandolo della matassa. I partenopei hanno cambiato poco, e quindi hanno il vantaggio di conoscersi molto bene. Mazzarri ha diversi problemi, soprattutto dietro, visto che i gol subiti dalla sua compagine sono davvero troppi.

Qui Napoli

I partenopei hanno qualche assenza, ma potranno schierare la formazione migliore. Il solito 4-2-3-1 spallettiano, che ha trovato nel nuovo arrivato Anguissa, un elemento di sicuro affidamento. Davanti il tecnico di Certaldo si affida alla buona vena di Osimhen ed alla fantasia di Insigne.

Qui Cagliari

Mazzarri si affiderà al 4-4-2. Lamenta alcune assenze, e quindi dovrebbe non potrà presentare il suo marchio di fabbrica, il 3-5-2. Strootman dovrebbe partire dal primo minuto, davanti invece coppia formata da Joao Pedro e Keita Balde.

Probabili Formazioni di Napoli-Cagliari

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen.

CAGLIARI (4-4-2): Cragno; Caceres, Godin, Carboni, Lykogiannis; Nandez, Marin, Strootman, Dalbert; Joao Pedro, Keita.

Dove vederla

La partita sarà visibile su Dazn, ma anche da Sky. Possibile vederla tramite digitale terrestre e sattellitare. In streaming, oltre che su Dazn, possibile vederla su App di Sky e Now Tv.