Home » Serie A » Juventus: focus sull’Udinese
Serie A

Juventus: focus sull’Udinese

Tutto pronto per la prossima sfida della Juventus di mister Allegri impegnata, questa sera, contro l’Udinese nel match che chiude la 24^ giornata di Serie A

Juventus

Juventus: il goal di Federico chiesa che sblocca il match dell’andata

Juventus: imperativo 3 punti.

La Vecchia Signora, obbligata a vincere per non perdere ulteriore terreno dall’Inter capolista, affronta l’Udinese (questa sera alle ore 20:45) in un match tutt’altro che semplice.

E allora, avviciniamoci al calcio d’inizio della sfida focalizzandoci sulla squadra friulana.

Dati e curiosità sull’Udinese

L’Udinese (228) è l’unica squadra di questo campionato ad aver completato almeno 200 dribbling; tuttavia, i giocatori della Juventus sono quelli che ne hanno subiti meno finora (109).

L’Udinese è la squadra con il possesso palla medio più basso di questa Serie A (39.7%), mentre la Juventus (46.6%) è quella con la percentuale più bassa tra le squadre della parte alta della classifica.

L’Udinese è tra le squadre meno propense al gioco sulle fasce: con 217 cross su azione, solo Frosinone (195) e Bologna (205) hanno fatto peggio; la Juventus, invece, ha segnato 11 reti a seguito di cross dalle corsie laterali, meno solo dell’Inter (12) in questa Serie A.

La Juventus è l’unica squadra a non aver subito alcun rigore a sfavore in questo campionato, mentre l’Udinese ne ha fronteggiati 7, meno solo della Salernitana (8).

LEGGI ANCHE:  Brambati sgancia la bomba: "Dovrebbe e potrebbe tornare alla Juve"

Nessuna squadra ha segnato più gol con i difensori rispetto alla Juventus in questa Serie A (8, al pari del Milan), mentre l’Udinese ne ha ricavato solo uno dalla retroguardia, più soltanto dell’Empoli.

I possibili protagonisti friulani

L’unico ex di questa sfida salterà il match per squalifica é Roberto Pereyra: per lui due stagioni alla Juventus (2014/15 e 2015/16) con 48 presenze e quattro gol in Serie A.

L’Udinese non ha vinto alcuna delle 4 sfide disputate senza Pereyra in questo campionato, partite in cui la media gol dei bianconeri passa da 1.1 a 0.5.

Dopo aver segnato 4 gol nel mese di Dicembre, Lorenzo Lucca è rimasto senza segnare nelle 5 presenze arrivate nel 2024 in Serie A; in generale, l’attaccante dei friulani ha segnato 6 gol in questo torneo, di cui solo 1 in trasferta (a Monza il 29.10.2023).

Florian Thauvin ha segnato 4 gol in questo campionato, di cui 2 nelle ultime 4 presenze: compreso un assist all’attivo. Il francese ha preso parte in totale a 5 gol in 21 presenze finora, mentre nello scorso torneo non aveva contribuito ad alcuna rete in 16 partite giocate.

LEGGI ANCHE:  Torino, le scuse di Juric ai tifosi

Quella di questa sera sarà la presenza numero 200 di Walace nei maggiori 5 campionati europei. Tra i centrocampisti di queste competizioni, solo Pierre Lees-Melou del Bresta (190) recupera più palloni del mediano dell’Udinese (178) in questa stagione.

Samardzic

Samardzic, obiettivo concreto della Juventus

Lazar Samardzic è l’unico centrocampista con almeno 30 tiri totali (34), 30 occasioni create per i compagni (36) e 30 dribbling riusciti (32) in questa stagione di Serie A.

Sandi Lovric e Adrien Rabiot hanno entrambi creato 5 chiare occasioni da gol in questo campionato.Tra i centrocampisti del torneo solo Filip Kostic (10), Charles De Ketelaere, Felipe Anderson (7 ciascuno) e Remi Oudin (6) hanno fatto meglio.

Sia Festy Ebosele che Nehuén Pérez hanno vinto 114 duelli in questo campionato, tra i difensori solo Alberto Dossena (137), Bremer e Alessandro Buongiorno (entrambi 118) hanno fatto meglio.

Hassane Kamara ha completato 19 dribbling in questo campionato, meno solo del compagno di squadra Festy Ebosele (39) tra i difensori di questa Serie A.

LEGGI ANCHE:  Ultimissime Torino Milan

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A