Home » Serie A » Juventus: con l’Atalanta rischia un forfait a centrocampo
Serie A

Juventus: con l’Atalanta rischia un forfait a centrocampo

La Juventus, reduce dalla vittoria in Coppa Italia, si prepara alla sfida di domenica con l’Atalanta. Oggi però un titolare si è allenato a parte.

Dubbio a centrocampo per la Juventus in vista di domenica:

 

Ieri sera contro il Monza non era tra i convocati, sembrava che Allegri avesse voluto dare ad Adrien Rabiot un turno di riposo.

Invece, visto quanto emerso oggi, forse c’era già qualcosa in più? Questa mattina al JTC Continassa, chi era sceso in campo ieri, ha effettuato una seduta di scarico. Invece allenamento consueto per gli altri, ma non era con il gruppo il centrocampista francese. Rabiot è sceso si sul campo di allenamento, ma solo per svolgere un lavoro differenziato.

Juventus

L’ex Psg ha accusato un fastidio al retto femorale, ed è possibile che resti a riposo anche nel match di domenica allo Stadium. Anche se Max Allegri rinuncia malvolentieri al suo centrocampista più in forma, per evitare guai peggiori, potrebbe decidere di risparmiargli di scendere in campo contro l’Atalanta.

LEGGI ANCHE:  Roma, Zaniolo detta le condizioni per rimanere

Rabiot, che come sappiamo è in trattativa per un difficile ed oneroso rinnovo di contratto con la Juventus, sarebbe convocato solo con il nulla osta dello staff sanitario. Ne sapremo comunque di più domani, quando alle 12 in punto il mister terrà la consueta conferenza stampa prepartita.

In caso di assenza di Rabiot, in mezzo al campo le opzioni sarebbero 2. La prima è la possibilità più verosimile, e prevede l’inserimento di Paredes in regia con Locatelli e uno tra Fagioli e Miretti come mezz’ali. D’altronde la seconda non è da escludere, ovvero uno schieramento 4-2-3-1, già intravisto ieri con il Monza, con Paredes e Locatelli in mediana ed una trequarti di qualità con Kostic, Di Maria e Chiesa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO>>>>Juventus: accordo in autunno per il grande ritorno?

Segui Calcio Style anche sui social: Facebook e Instagram.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A