“Credo che la Champions League possa rivelare alle italiane delle belle soddisfazioni”. Fiducioso più che mai Simone Bolognesi, primo uomo italiano di Belen Rodriguez e volto noto televisivo. Tra le sue ultime avventure sul grande schermo quella di Uomini e Donne alla corte di Maria De Filippi. Per Simone Bolognesi anche una grande passione per lo sport e un’accesa simpatia verso i colori della Juventus. “A mio modo di vedere alla lontana Max Allegri alla Juventus può fare magie – ci racconta in esclusiva Simone Bolognesi, alias “Casanova della Romagna” – Anche se non sono interista mi piace molto mister Simone Inzaghi… Con lui alla guida la stagione dell’Inter in Champions potrebbe avere dei risvolti positivi. Insomma.. L’opzione Italiane in Champions… La accendiamo! Anzi vi dirò di più… Sarebbe il top una finale di Champions League tra la Juventus e l’Inter con i bianconeri campioni d’Europa. Sarebbe davvero una stagione da incorniciare per la zebra bianconera“. Un tombeur de femmes romagnolo che non si è mai posto limiti, nemmeno da imprenditore, visto che guida – ormai da decenni- alla grandissima l’Hotel Derby di Milano Marittima insieme alla sua famiglia. Bolognesi ha spostato quindi la sua attenzione dalla Champions alla Serie A. Sul campionato il Bolo di Riccione si è espresso così: “In campionato vedo la Juventus un po’ fuori dai giochi. Il distacco con l’Inter credo sia troppo ampio. Se dovessi dare un giudizio personale vorrei vedere un Milan che vince lo scudetto. Ho simpatia anche per il Napoli ma non per Spalletti… Quel famoso siparietto con Totti condiziona da anni in negativo il mio giudizio su Luciano. Per riassumere, nella complessità della classifica di Serie A, mi piacerebbe molto vedere il Milan al primo posto, l’Inter di Inzaghi come seconda e la mia Juventus al terzo posto”.