Home » Serie A » Allegri: “Un altro infortunato è sulla via del ritorno”
Serie A

Allegri: “Un altro infortunato è sulla via del ritorno”

Il tecnico juventino Max Allegri ha parlato nella conferenza stampa che precede la gara con l’Udinese.

Il mister toscano ha posto l’accento anche sui rientri dall’infermeria: su tutti quello di Alex Sandro, pronto a riprendersi il posto da titolare. Di seguito le sue parole.

Nel dettaglio

Allegri

Su Chiesa

Chiesa aveva bisogno di una partita ad alti ritmi come Cremona per poter crescere in condizione. Non so se partirà dal primo minuto perché deve recuperare minutaggio. Federico resta un elemento di grande valore.

Su Di Maria e Bremer

“Abbiamo recuperato Di Maria, Bremer è un po’ affaticato ma in caso abbiamo subito pronto Rugani. La formazione la deciderò nelle prossime ore in base a come stanno i giocatori.”

Su Alex Sandro

Dovrebbe rientrare, sta bene. Domani tra Gatti, Rugani, Danilo e Alex Sandro, ne giocano tre. Momentaneamente togliamo Bremer che è un po’ affaticato.

Su Kean

“Quest’anno si è presentano molto bene, ha perso 6 kg rispetto all’anno scorso. Poi è maturato, ha una presenza diversa in campo. Lui è un giocatore che è cresciuto molto. Domani devo valutare se far giocare lui e Milik insieme o magari far partire Di Maria.”

Sull’Udinese

LEGGI ANCHE:  Atalanta-Juventus 1-1, Danilo riacciuffa la Dea allo scadere: le pagelle

L’Udinese è una squadra molto fisica con un giocatore straordinario come Pereyra che da noi ha fatto molto bene. Attaccano benissimo la profondità sfruttando la fisicità e la rapidità di Beto. Sottil sta facendo un ottimo lavoro, sarà nostro dovere non sottovalutarli. Sarà una gara dalle mille insidie e noi abbiamo assoluto bisogno di dare continuità alla striscia di vittorie senza gol al passivo.”

Su Vialli

Credo che sia doveroso ricordare Ernesto Castano e Gianluca Vialli. Due giocatori ma soprattutto due uomini che hanno dato tanto al calcio, alla Juventus e alla Nazionale italiana. Gianluca ha rappresentato tanto come giocatore e come uomo, un esempio da seguire. Mancherà sicuramente a tutti noi.”

 

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A