Home » Notizie » Juve, Rabiot vuole 10 milioni per rinnovare. Ecco perchè la proposta non sta in piedi.
Notizie

Juve, Rabiot vuole 10 milioni per rinnovare. Ecco perchè la proposta non sta in piedi.

E’ vero che la dirigenza della Juve sia Sarri, Pirlo e Allegri lo hanno sempre considerato un giocatore importante e quasi imprescindibile nelle formazioni bianconere di questi ultimi 4 anni, ma è altrettanto vero che il suo rendimento in questi  anni di permanenza alla Juventus è stato letteralmente inferiore rispetto alle aspettative previste dalla società.

Non basta l’ultimo anno del francese in pieno crescendo e con tanta determinazione, situazione che nei precedenti tre non abbiamo mai visto.

Alla Continassa si sono sbarazzati facilmente di Pjanic che lo consideravano discontinuo e di Matuidi con scarsi doti tecniche ma che correva per sette suoi compagni di squadra.

Adesso in società dovrebbero avere le idee chiare con l’arrivo di Arrivabene.

O Rabiot accetterà le condizioni dettate dalla società (personalmente il suo rinnovo non dovrebbe superare i 3 milioni di euro), oppure la porta è praticamente aperta per un suo addio.  La dirigenza non potrà cadere in un nuovo tranello. Sono bastati i flop di ingaggio dei vari Ramsey, Rugani, Alex Sandro e Arthur per cedere alle pretese di un giocatore che 10 milioni di ingaggio non li vale neanche se il suo rendimento fosse stato superiore in questi ultimi 4 anni. Alla Juve servono giocatori di continuità e di determinazione. Adesso la palla passa alla dirigenza

LEGGI ANCHE:  Depay-Juve: trattativa serrata, l'olandese può arrivare

 

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Notizie