Home » Le interviste » ESCLUSIVA – Pagliuca: “Positiva la stagione di Rui Patricio. Onana? Handanovic titolare anche il prossimo anno. Dybala andrà all’Inter”
Le interviste

ESCLUSIVA – Pagliuca: “Positiva la stagione di Rui Patricio. Onana? Handanovic titolare anche il prossimo anno. Dybala andrà all’Inter”

L’ex portiere della Nazionale e dell’Inter Gianluca Pagliuca ha rilasciato un’intervista in esclusiva ai microfoni di Romanews24.net. e www.calciostyle.it parlando di Roma, Inter e Juventus.

L’ex portiere ha parlato di Rui Patricio ed Onana. Ha dato un giudizio su  Mourinho e Inzaghi .

Face to face con Pagliuca

roma

POTREBBE INTERESSARTI UN ALTRO ARTICOLO>>>>Calciomercato Roma, Frattesi si avvicina: le ultime

Buongiorno Pagliuca un giudizio su Rui Patricio

Rui Patricio nel girone di andata ha fornito prestazioni altalenanti, ma  ha fatto un ottimo finale di campionato, e nel match contro il Feyenoord è stato decisivo tanto quanto Courtois contro il Liverpool.”

Una valutazione sul nuovo portiere dell’Inter Onana?

E’ un portiere secondo me discontinuo. A mio avviso il titolare per il prossimo anno sarà ancora Handanovic anche se il camerunense ha tutte le qualità per provare ad insidiarlo.

Secondo te Dybala può arrivare all’Inter?

Non mi aspettavo che Dybala lasciasse la Juve. Ora il calciatore ha molte pretendenti tra cui i nerazzurri. Se vorrà rimanere in Italia l’Inter può essere la squadra giusta”.

La prima stagione di Mourinho alla Roma?

Non credo sia un caso che la Roma sia tornata a vincere con Mourinho. Il portoghese difficilmente perde le finali. In campionato poteva fare meglio, ma l’aver raggiunto la qualificazione in Europa League e aver sollevato un trofeo fa si che la stagione giallorossa sia più che positiva. Il mio voto è un bel 7,5.

La Roma può puntare al quarto posto l’anno prossimo?

Dipenderà molto dalla qualità del calciomercato. L’arrivo di Matic può garantire maggiore qualità in un settore del campo nevralgico, ma ci vorranno altri acquisti.

Tu chi prenderesti se fossi Tiago Pinto?

Sicuramente una seconda punta da affiancare ad Abraham. Qualcuno  che abbia caratteristiche opposte all’Inglese. C’è già Zaniolo, ma per me non lo inserisco nel parco delle punte. Come caratteristiche Mertens sarebbe l’ideale”.

E su Simone Inzaghi?

Sotto il punto di vista del gioco espresso c’è stato un netto miglioramento. A mio avviso i nerazzurri hanno sbagliato due partite che sono costate a loro lo scudetto: il derby di ritorno e la trasferta di Bologna.

Come vedi la Juventus il prossimo anno?

Non credo che la Juve venga estromessa dalla lotta scudetto per il terzo anno di fila. Nella prossima stagione sicuramente lotterà per il tricolore insieme alle solite note“.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Le interviste