Home » Le interviste » Esclusiva CS, Bruno Pizzul: “Mancini sta ricompattando la Nazionale. Campionato incerto, ma Milan ha meritato scudetto”
Le interviste

Esclusiva CS, Bruno Pizzul: “Mancini sta ricompattando la Nazionale. Campionato incerto, ma Milan ha meritato scudetto”

Esclusiva Calciostyle e Romanews24.net, Bruno Pizzul si è espresso sui temi dell’attualità calcistica. La  mancata qualificazione mondiale della Nazionale e lo scudetto i principali punti toccati dal popolare giornalista.

Bruno Pizzul, un suo pensiero sulla Nazionale e sulla mancata qualificazione ai mondiali in Qatar.

“Dovremmo imparare ad assorbire questo fallimento in maniera positiva. Dopo la figuraccia fatta a Londra contro l’Argentina, Mancini sembra essere riuscito a ricompattare il gruppo squadra con la consueta abilità. Nelle ultime due uscite (con Germania e Ungheria) si è fatto molto bene, anche se c’è tanto da lavorare”. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> ESCLUSIVA – Pagliuca: “Positiva la stagione di Rui Patricio. Onana? Handanovic titolare anche il prossimo anno. Dybala andrà all’Inter”

Bruno Pizzul

Capitolo campionato. Si aspettava la vittoria del Milan di Pioli? O credeva potesse vincere l’Inter di Inzaghi?

“A turno ci sono state tante squadre che sembravano poter competere. La stessa Roma e il Napoli, però il Milan alla fine ha vinto anche per la bravura del suo allenatore. I ragazzi, poi, hanno saputo dare un senso di appartenenza e di identità alla squadra. Alla fine il Milan ha vinto meritando, ma il campionato a lungo è stato contrassegnato dall’incertezza. Il Milan non era la più forte, ma ha meritato lo scudetto, anche perché ha sbagliato di meno”.

La Roma è riuscita a riportare nella Capitale un trofeo che mancava da 60 anni.

“Mourinho è uno straordinario personaggio, capace di attrarre su di sè la simpatia e l’attenzione. E’ riuscito a conquistare l’unico alloro internazionale e di questo gli va dato merito. La stessa Roma, quando è stata chiamata ad appuntamenti di grande importanza, per vari motivi, non è riuscita a tenere il passo. Il portoghese è un guru per i giallorossi”.

Bruno Pizzul

Che ne pensa di Nicolò Zaniolo?

“E’ un ragazzo che ha grandi meriti, anche se è molto fragile. E’ il suo stile di gioco che lo espone alle rudezze degli avversari. Ha grandi meriti e qualità, ma deve moderare il suo comportamento”.

Quali saranno le squadre che nella prossima stagione potranno ambire a traguardi prestigiosi?

“Difficile tirare dei giudizi con il calciomercato che deve ancora prendere il via. Posso però dire sin da ora, che la Juventus sembra la squadra più orientata a rinforzarsi per conquistare lo scudetto. Ne ha le possibilità, senza contare che difficilmente la Juventus sbaglia più volte.”

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Le interviste