Home » Coppa Italia » Milan-Torino 0-1 dts, il Diavolo si smarrisce e saluta la Coppa: le pagelle
Coppa Italia

Milan-Torino 0-1 dts, il Diavolo si smarrisce e saluta la Coppa: le pagelle

Un brutto Milan saluta la Coppa Italia e lascia strada al Torino, che fa festa a San Siro. Le pagelle rossonere.

Tatarusanu 5,5: rischia molto su Sanabria, contro il quale commette un’ingenuità che non si può commettere.

Kalulu 5,5: sotto i suoi standard, si fa trovare impreparato sull’azione che porta al gol del Torino.

Gabbia 6: possiamo dire che sia stato il più lucido in difesa, non sfigura contro gli attaccanti del Torino (dal 31’st Theo Hernandez 6,5: elettroshock del Milan con un tentativo che per poco firma il pareggio).

Tomori 5,5: come Kalulu, non è nel posto giusto quando, su ripartenza, Adopo regala il gol vittoria granata. Per il resto gara ordinata.

Saelemaekers 5,5: l’applicazione delle ultime partite con poca lucidità (dal 22’st Messias 5: concede un errore gravissimo perdendo il pallone che, su ripartenza, porta al gol che decide il match).

Vranckx 6: risulta essere il più lucido in mezzo al campo. A testa bassa, contrasta i mediani di Juric e accorcia ogni angolo di zona (dal 37’st Bennacer 6: si prende in carico l’interdizione nella parte di partita che rimane).

LEGGI ANCHE:  Milan, sondaggio per Zalewski: la risposta della Roma

Tonali 5,5: con le polveri bagnate e con poca grinta. Non un bel modo per bagnare la prima da capitano.

Pobega 5,5: non è sul pezzo e si vede dai movimenti che compie (dal 31’st Giroud 5: lento e macchinoso, talvolta lezioso).

Dest 5,5: si muove molto, ma corre senza concretizzare in fase offensiva (dal 6’sts Calabria 6 sv).

De Ketelaere 5: è sfortunato sul palo, ci prova con un’altra conclusione, ma sulla distanza cala drasticamente.

Brahim Diaz 5,5: divaga nella zona offensiva del campo, a supporto inedito di De Ketelaere, ma non trova lo spunto buono (dal 22’st Leao 5: è una delle serate in cui è irritante e non combina nulla).

 

Stefano Pioli 5: sfuma il primo obiettivo stagionale. Urge ricaricare le batterie per una Supercoppa che, a questo punto, deve essere portata a casa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Milan, Maldini annuncia: “Leao? Entrambi vogliamo rinnovare. Bennacer? A ore. Su De Ketelaere..”

LEGGI ANCHE:  Coppa Italia, quanto guadagna il vincitore?

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Coppa Italia