Home » Calciomercato » Ribaltone in casa Juve: Elkann ridisegna la dirigenza?
Calciomercato

Ribaltone in casa Juve: Elkann ridisegna la dirigenza?

Siamo nell’alveo delle ipotesi, forse delle voci, probabilmente di qualcosa di più. Le ultime uscite di Lapo, fratello di John Elkann, non sono da considerare delle semplici boutade

Il più “goliardico” dei fratelli Elkann, da tempo si è ritirato a vita privata. Meno uscite, nessuno scandalo. Per questo motivo, le sue dichiarazioni hanno molto probabilmente un fondo di verità. Dopo il ritorno allo Stadium di Alex Del Piero  (l’incontro proprio con Lapo), ha fatto il resto. Il fratello minore del presidente Exor (cassaforte della famiglia Agnelli), ha anche criticato apertamente l’operato di Massimiliano Allegri, aprendo di fatto scenari apocalittici. Le voci su una rivoluzione societaria, sono sempre più pressanti.

Cosa rischia Andrea Agnelli

Andrea Agnelli, a causa della mala gestione di alcune situazioni extra campo (qui in effetti vince da 10 anni consecutivi), ha irritato non poco, il cugino John. Uno che parla poco, ma ana fare i fatti. Superlega, Suarez, tifoseria organizzata, sono gli argomenti che non sono stati gestiti in maniera corretta. Da qui, nasce l’idea di una rivoluzione alla guida del club. Il ribaltone è iniziato con l’inserimento dell’amministratore delegato Maurizio Arrivabene, uomo di John Elkann. Le prossime mosse potrebbero essere devastanti. Il 2 maggio, presso un noto Hotel torinese, si dovrebbe consumare il faccia a faccia, tra la dirigenza bianconera e John Elkann.

La possibile nuova società

A questo punto, so potrebbe consumare l’ultimo atto. Andrea Agnelli, potrebbe diventare il numero uno in Ferrari, Nedved e Cherubini invece potrebbero “sparire”. La figura del nuovo presidente dovrebbe essere quella di Alessandro Nasi, cugino di John, molto vicino al numero uno di Exor. Il vice presidente invece sarebbe Alex Del Piero, idolo e uomo simbolo Juve, stimato in ogni angolo del pianeta. Nuovo direttore generale, e uomo di calcio, potrebbe diventare Pier Paolo Marino; grande esperto e profondo conoscitore di calcio. Direttore sportivo invece sarebbe Fernandez, svincolato e artefice del grande Barcellona di Pep Guardiola. Questo potrebbe essere il nuovo organigramma del club bianconero. A breve potremmo avere conferme importanti.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato