I nostri Social

Calciomercato

Milan: Quagliarella per l’attacco

Pubblicato

il

Dopo aver preso atto dalle parole di Leonardo di ieri sera nel post partita della gara contro il Torino del mancato ritorno di Ibrahimovic, i tifosi rossoneri si aspettano il grande colpo in attacco e ritengo che in qualche modo la società stia lavorando per poterli accontentare e soprattutto dare più soluzioni ad un reparto offensivo composto da soli due bomber di razza ossia Higuain e Cutrone, con il primo peraltro perseguitato dai dolori alla schiena che ne compromettono il rendimento e la serenità.

Davanti alle telecamere Leonardo ha comunque ribadito l’intenzione del Milan a ricorrere al mercato invernale per arrivare ad un centrocampista di qualità e ad un attaccante che sia già pronto per confrontarsi da subito col campionato italiano.

Quagliarella nome caldo

Incassato il no di Ibra, in queste ore sta prendendo forma l’idea Fabio Quagliarella, attuale attaccante della Sampdoria. Il profilo sarebbe sicuramente adatto e rappresenterebbe senz’altro un usato più che sicuro in grado di offrire quantità, qualità e gol. Nonostante l’anagrafe dica 35, il giocatore sta dimostrando un’invidiabile forma fisica, segna e fa segnare, in questa stagione sono già 8 le reti e 5 gli assist, nella particolare classifica assist più reti in campionato sarebbe secondo solo ad un certo Cristiano Ronaldo. Quagliarella è a fine contratto con la Sampdoria e gradirebbe una formula con scadenza giugno 2020, ma il Milan molto probabilmente metterà sul piatto la stessa proposta fatta ad Ibrahimovic ossia un contratto di 6 mesi con opzione per la stagione successiva.

I contatti con la dirigenza blucerchiata ci sono già stati, nei prossimi giorni seguiranno sviluppi, quello che è certo è che l’ipotetico arrivo dell’attaccante il Milan avrebbe trovato innanzitutto un rinforzo di qualità capace di trovare con facilità la via del gol ed in secondo luogo disponibile talvolta ad accomodarsi in panchina senza particolari mugugni, cosa che Ibra ne siamo certi non avrebbe potuto assicurare.

Calciomercato

Ufficiale Cagliari: tre colpi dall’Atalanta

Pubblicato

il

Cagliari: tre nuovi rinforzi per Davide Nicola, arrivano tutti dall’Atalanta: Michel Adopo, Nadir Zortea e Roberto Piccoli.

Cagliari

Davide Nicola può sorridere, il Cagliari ufficializza tre colpi in una giornata.

Un trio che arriva tutto dall’Atalanta infatti, Michel Adopo, Nadir Zortea e Roberto Piccoli sono i nuovi innesti rossoblu.

Di seguito i tre comunicati:

Indice

Cagliari, arriva Michel Adopo: l’ufficialità

“Il Cagliari Calcio è lieto di annunciare l’acquisto del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Michel Adopo che si trasferisce dall’Atalanta in prestito con diritto di riscatto.

Classe 2000, nato a Villeneuve-Saint-Georges (Francia), da genitori ivoriani, arriva in Italia a soli 18 anni tra le fila del Torino. Aggregato inizialmente alla Primavera, vince subito Coppa Italia e Supercoppa: saranno in totale 50 le presenze, con 2 reti e 7 assist. Il 5 gennaio 2020 debutta in prima squadra nella vittoria per 2-0 contro la Roma.

Nel gennaio 2021 passa in prestito alla Viterbese per trovare continuità: in una stagione e mezzo gioca così 53 gare e segna 3 reti. Tornato a Torino, l’11 gennaio 2023 realizza il suo primo gol in maglia granata, decisivo per il passaggio della squadra ai quarti di Coppa Italia ai danni del Milan (1-0).

Nell’estate 2023 si trasferisce all’Atalanta: fa il suo esordio con i bergamaschi il 20 agosto, autore dell’assist della definitiva rete del 2-0 segnata da Zortea. Ha debuttato in Europa League il 14 dicembre 2023, nella vittoria per 4-0 contro il Raków Czestochowa, una delle tappe per la vittoria della competizione.

Stazza imponente, alto 187 centimetri, Adopo è un centrocampista che grazie alle sue qualità può essere impiegato sia da interno che da centrale. Dominante sui duelli aerei e nei contrasti, alla sua grande forza fisica abbina tecnica e capacità di inserimento, facendo valere così le sue abilità anche in fase offensiva.

Reattività e potenza nel motore rossoblù: benvenuto in Sardegna, Michel!”.

Cagliari, arriva Nadir Zortea

frosinone

Nadir Zortea

“Il Cagliari Calcio è lieto di annunciare l’acquisto del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Nadir Zortea che si trasferisce dall’Atalanta a titolo definitivo e ha firmato un contratto che lo lega al Club rossoblù sino al 30 giugno 2028.

Nato a Feltre, il 19 giugno 1999, è cresciuto nel Settore giovanile dell’Atalanta con cui vince il campionato Primavera nella stagione 2018/19, autore di ben 12 assist e 3 reti in 29 gare. Passa alla Cremonese in serie B: alla sua prima esperienza da professionista totalizza in due stagioni 55 presenze con 4 assist e 1 gol.

Nell’estate 2021 si trasferisce, sempre in prestito, alla Salernitana: qui il 22 agosto fa il suo debutto in A, segnando la prima rete nella massima serie nel pareggio per 1-1 contro il Bologna, il 26 febbraio 2022. Lascia i campani dopo aver giocato 29 gare per ritornare alla casa madre: con i bergamaschi esordisce subito in campionato il 13 agosto 2022 nella vittoria in trasferta per 2-0 contro la Sampdoria e realizza la sua prima rete il 15 gennaio 2023 nell’8-2 ai danni della Salernitana. Termina la stagione tra le fila del Sassuolo.

Nel luglio 2023 è di nuovo all’Atalanta con cui gioca tutta la prima parte della stagione, facendo il suo esordio in Europa League nel 4-0 contro i polacchi del Raków Czestochowa, il 14 dicembre. Ha concluso la stagione appena trascorsa nel Frosinone dove ha giocato 14 gare, con 5 assist e 1 gol.

Impiegato principalmente come laterale di difesa a destra, grazie alle sue ottime capacità di corsa e alla diligenza tattica Zortea può essere schierato a tutta fascia, ricoprendo il ruolo anche a sinistra. Alle doti atletiche aggiunge tecnica, visione di gioco, dribbling e capacità di inserimento, qualità che gli consentono di essere un costante supporto per i compagni del reparto avanzato, serviti con frequenti cross, o di andare con caparbietà alla conclusione a rete.

Benvenuto in rossoblù, Nadir!”

Cagliari, arriva Roberto Piccoli 

Lecce

Roberto Piccoli

“Il Cagliari Calcio è lieto di annunciare l’acquisto del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Roberto Piccoli che si trasferisce dall’Atalanta con la formula del prestito con diritto di riscatto.

Nato a Bergamo, il 27 gennaio 2001, a tredici anni entra a far parte del settore giovanile dell’Atalanta, svolgendo tutta la trafila nel vivaio nerazzurro. Con la Primavera orobica vince due campionati e una Supercoppa, oltre al titolo di capocannoniere (8 reti) della UEFA Youth League 2019/2020. L’esordio in Serie A arriva il 15 aprile 2019 nello 0-0 contro l’Empoli.

La stagione 2020/21 lo vede in prestito allo Spezia, sempre in Serie A: il 20 dicembre realizza la prima rete nel massimo campionato, contro l’Inter. A fine stagione saranno 6 i gol in 23 presenze tra campionato e Coppa Italia. Nel 2021 vince, inoltre, il premio Golden Boy – istituito da Tuttosport – come miglior giocatore italiano Under 21.

Dopo l’annata in Liguria, gioca per Genoa, Hellas Verona ed Empoli. Nella stagione appena trascorsa è stato protagonista nel Lecce con 36 presenze e 6 reti. Il bottino totale in Serie A parla di 97 gare con 13 gol realizzati.

Tra i giovani più promettenti del calcio italiano, 46 gare e 12 reti con la maglia delle nazionali under azzurre, Piccoli è un attaccante forte fisicamente, alto 190 centimetri, bravo sia di sponda che ad aprire gli spazi per i propri compagni. Punto di riferimento offensivo, innato senso del gol, abbina capacità nel gioco aereo ad una buona tecnica di base, potenza e agilità.

Benvenuto a Cagliari, Roberto!”

Continua a leggere

Calciomercato

Torino, Ilic sempre più Zenit: Vagnati sceglie il sostituto

Pubblicato

il

torino ilic

Il Torino è sempre più vicino a cedere Ivan Ilic allo Zenit San Pietroburgo: Vagnati valuta il sostituto.

Per la cessione di Ivan Ilic allo Zenit è ormai questione di ore: gli accordi tra le società e tra il club russo con il giocatore serbo sono stati trovati.

Il club granata incasserà per la cessione dell’ex Hellas Verona 22 milioni di euro più tre di bonus, mentre il giocatore avrà un contratto quinquennale da 3,5 milioni di euro più bonus a stagione.

Per Cairo un’altra plusvalenza dopo quella di Buongiorno al Napoli, Ilic era stato acquistato per 16,5 milioni dal club scaligero nel gennaio 2023.

Torino, Vagnati sfida l’Inter per Tessmann

tessmann inter

Venezia’s Francis Tessmann portrait during italian soccer Serie A match Bologna FC vs Venezia FC at the Renato Dall’Ara stadium in Bologna, Italy, November 21, 2021 – Credit: Ettore Griffoni

Per la sostituzione di Ilic, il Torino potrebbe accelerare per strappare all’Inter Tessmann, il centrocampista statunitense del Venezia, su cui c’è da tempo il club nerazzurro.

Tessmann ritroverebbe a Torino Vanoli, che lo ha valorizzato nell’ultima stagione.

Per fare ciò il Torino dovrebbe superare l’offerta dell’Inter al club lagunare da sette milioni di euro, cifra sulla quale è stato trovato un accordo tra i due club.

 

Continua a leggere

Calciomercato

Lecce: Corvino fiuta il colpo a centrocampo

Pubblicato

il

Lecce, Corvino

Pantaleo Corvino sta considerando l’acquisto di Dennis Praet per rinforzare il centrocampo del Lecce.

Praet

Dennis Praet

Il centrocampista belga, che ha già militato nel campionato italiano con Sampdoria e Torino, è attualmente svincolato dopo non aver rinnovato il contratto con il Leicester.

I salentini vedono in Praet un’opportunità per migliorare la squadra di Luca Gotti, sfruttando la sua esperienza e le sue qualità tecniche.

 

Continua a leggere

Ultime Notizie

Calciomercato8 minuti fa

Ufficiale Cagliari: tre colpi dall’Atalanta

Visualizzazioni: 29 Cagliari: tre nuovi rinforzi per Davide Nicola, arrivano tutti dall’Atalanta: Michel Adopo, Nadir Zortea e Roberto Piccoli. Davide...

torino ilic torino ilic
Calciomercato19 minuti fa

Torino, Ilic sempre più Zenit: Vagnati sceglie il sostituto

Visualizzazioni: 34 Il Torino è sempre più vicino a cedere Ivan Ilic allo Zenit San Pietroburgo: Vagnati valuta il sostituto....

Lecce, Corvino Lecce, Corvino
Calciomercato29 minuti fa

Lecce: Corvino fiuta il colpo a centrocampo

Visualizzazioni: 29 Pantaleo Corvino sta considerando l’acquisto di Dennis Praet per rinforzare il centrocampo del Lecce. Il centrocampista belga, che...

juventus juventus
Calciomercato39 minuti fa

Aston Villa, cessione illustre in Arabia: via per 60 milioni

Visualizzazioni: 33 L’Aston Villa ha chiuso un’operazione in uscita verso l’Arabia Saudita. La cessione riguarda uno dei punti fermi della...

Calciomercato48 minuti fa

Ufficiale Atalanta: ecco Sulemana!

Visualizzazioni: 32 L’Atalanta ha ufficializzato tramite comunicato ufficiale l’acquisto di Ibrahim Sulemana, centrocampista ghanese del 2003, proveniente dal Cagliari. Sulemana...

Calciomercato58 minuti fa

Calciomercato Juventus, a che punto è il colpo Koopmeiners

Visualizzazioni: 61 Oramai ci siamo. L’arrivo di Teun Koopmeiners alla Juventus non è più solo una suggestione, ma serve prima...

romero romero
Calciomercato1 ora fa

Milan, Romero in uscita: ecco dove andrà

Visualizzazioni: 90 L’intenzione del Milan è quella di sfoltire la rosa dopo i diversi rientri dai prestiti e Luka Romero...

Calciomercato1 ora fa

Roma, nuovo infortunio per Abraham: tempi di recupero e risvolti sul mercato

Visualizzazioni: 216 L’ultimo anno solare di Tammy Abraham non è stato, per usare un eufemismo, particolarmente fortunato: il suo calvario...

Agnelli - Depositphotos Agnelli - Depositphotos
Notizie2 ore fa

Rinvio a giudizio per Agnelli e gli altri ex manager Juventus

Visualizzazioni: 53 La procura di Roma ha richiesto il rinvio a giudizio per gli ex vertici della Juventus, nell’ambito dell’inchiesta...

Calciomercato2 ore fa

Ufficiale Torino: Coco è un nuovo giocatore granata

Visualizzazioni: 53 Il Torino ha trovato subito l’erede di Buongiorno passato al Napoli: dal Las Palmas arriva Coco. Questo il...

Le Squadre

le più cliccate