Home » Calciomercato » Milan, presto rinnovo anche per Tonali: le cifre
Calciomercato

Milan, presto rinnovo anche per Tonali: le cifre

Milan, uno dei personaggi più importanti dell’ultimo Scudetto è senza dubbio Sandro Tonali, a cui è stata anche dedicata una canzone.

Il futuro capitano del Milan ed ormai fisso nella Nazionale maggiore di Roberto Mancini presto riceverà un sostanziale adeguamento dell’ingaggio.

Milan

Una notizia riportata da TuttoSport, ma che era nell’aria da ormai quasi tutta la stagione: una volta che il centrocampista ex Brescia si è sbloccato con la maglia del Diavolo (segnando un gol su punizione a San Siro che, a detta di molti, ricordava Pirlo), è stato un continuo crescendo, tanto da guadagnarsi la titolarità.

Fisso anche nel duo di centrocampo rossonero, ha visto affiancati sia Kessiè ma anche Bennacer: il suo contributo e l’attaccamento alla maglia sono letteralmente esplosi nella bolgia di San Siro, che d’ora in poi ammira il baby prodigio all’opera.

 

 

Milan, il giusto premio per Tonali

Il ragazzo cresciuto al Brescia che ha da sempre sognato di vestire rossonero, l’estate scorsa si è ridotto l’ingaggio pur di continuare con la casacca del Milan: dopo una volata spettacolare, ecco il giusto premio riservatogli da Maldini e Massara.

Sappiamo come prima l’a.d. Ivan Gazidis debba chiudere i rinnovi del duo dirigenziale rossonero, prima di spostarsi sugli uomini chiave: ecco, proprio Tonali è diventato il beniamino dei suoi tifosi, conquistandosi una serie di applausi scroscianti alla Scala del Calcio.

Prestazioni mostruose ed una crescita continua che lo candidano ad essere uno tra i migliori centrocampisti italiani del momento: l’ingaggio potrebbe sfiorare addirittura i 4 mln di euro, dunque esser triplicato rispetto agli 1.3 mln attuali.

Milan

Arriverà il momento delle firme, come ribadito dallo stesso 22enne subito dopo la conquista del Tricolore:Nessun dubbio, voglio rimanere qui, stagione dopo stagione. Sarebbe fantastico diventare una bandiera del Milan’.

E se lo augura anche il popolo milanista, dato che nel calcio odierno non c’è più spazio per le bandiere di un tempo.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato