Avanti con Leao, la decisione è stata presa. Nonostante una stagione non esaltante, il portoghese avrà una seconda chance la prossima stagione. Il Milan ci ha pensato a lungo, cederlo era un’ipotesi da non prendere in considerazione per via delle scarse richieste ricevute, si era pensato al prestito, ma alla fine Pioli ha voluto tenerlo in rosa. Sarebbe infatti piaciuto l’approccio del ragazzo in queste ultime gare corroborate anche da qualche rete in più. Ci si aspetta molto da Leao, una crescita soprattutto di carattere mentale.