I nostri Social

Calciomercato

Juventus: prima Piatek poi James

Pubblicato

il

La Juve non si accontenta mai. Non è mai sazia di talenti. Così non appena un giocatore dimostra tutta la sua classe, entra subito nel mirino dei bianconeri. Juventus-Genoa di sabato sarà l’occasione per osservare da vicino un altro obiettivo del mercato della Zebra, corteggiato da tutte le big, non solo italiane. Il suo nome è Krzysztof Piatek, detto il pistolero. Il polacco, considerato l’erede di Lewandowski, ha siglato ben 9 reti nelle prime 7 partite di campionato (oltre ai 4 gol contro il Lecce in coppa Italia), incentrando su di se l’attenzione dei club più importanti d’Europa.

Indice

La trattativa

La Juve ha intenzione di mettere sul piatto 30 milioni, più la quota di Favilli che il Genoa deve ancora pagare. Nel frattempo, intervistato ieri al Museum and Store del Genoa durante l’incontro con i tifosi organizzato dal club, il polacco ha strizzato l’occhio a CR7 definendolo come il migliore di sempre. Chissà che non sia un modo per arruffianarsi il suo futuro partner d’attacco.

Il re del mercato

Piatek non solo segna raffiche di gol, ma è anche abile nel giocare con la squadra, sacrificandosi all’occorrenza nei momenti difficili. Per questo motivo il gioiellino polacco sta suscitando l’interesse dei migliori club europei. Non soltanto Napoli, Inter, Roma, Milan, ma anche le grandi della Premier, Bundesliga e della Liga. Fra queste il Barcelona che è fortemente interessata all’attaccante rossoblu, come sostituto di Luis Suarez. Ariedo Braida sarà infatti presente sabato all’Allianz Stadium per capire da vicino se il polacco valga davvero i 60 milioni che i blaugrana intendono investire.

Con la corte di queste grandi squadre si capisce bene perchè il presidente rossoblu, Enrico Preziosi, pur essendo follemente innamorato del suo numero 9, sia ormai rassegnato al doversene privare forse già a gennaio.

La carriera del pistolero

Piatek, nato il primo luglio del 1995 a Dzierzoniow, inizia a giocare per la squadra della sua città, il Lechia. A 18 anni passa al Zaglebie Lubin, dove comincia a mostrare tutta la sua vena realizzativa. Fra il 2016 ed il 2018 al KS Cracovia, il polacco si consacra definitivamente, segnando 32 gol in 63 presenze ed attirando così l’attenzione di Preziosi. Il n. 1 del Grifone, come racconta in un’intervista alla Gazzetta, se ne innamorò immediatamente dopo averlo visionato durante una partita, su segnalazione del suo amico procuratore Gabriele Giuffrida. “Era sempre dove arrivava la palla”.

Piatek è stato acquistato quest’estate dal Grifone per 4 milioni di euro, un prezzo regalato se si pensa a quello che sta facendo in questo avvio di stagione.

Non solo Piatek

Paratici è al lavoro anche per un altro colpo. Sta mettendo in programma per giugno l’acquisto di James Rodriguez per 60 milioni, approfittando del malcontento del giocatore, troppo spesso ignorato da Kovac.

Il club bianconero vuole approfittare dei buoni rapporti che intercorrono con Mendes, procuratore del colombiano, nati dall’affare Ronaldo. L’ottimo feeling fra i bianconeri e l’agente portoghese può portare al surriscaldarsi anche di un’altra pista. Angel Di Maria, altro assistito di Mendes, è in scadenza con il Psg e potrebbe avere voglia di intraprendere una nuova esperienza.

Secondo la Gazzetta, il Fideo avrebbe chiesto un contratto da 12 milioni annui. Un po’ troppo, forse, per le casse bianconere. Negli ultimi giorni a raffreddare questa pista ci ha pensato il Paris United, che ha annunciato il prolungamento del contratto dell’argentino con i parigini. Bisogna però precisare come non sia ancora arrivata l’ufficialità della notizia.

Nel mirino dei bianconeri c’è anche un altro giocatore del club parigino, Adrien Rabiot. I torinesi sognano di prendere il francese a parametro zero, approfittando del mancato rinnovo, battendo così l’agguerrita concorrenza di Milan e Barcellona

 

Calciomercato

UFFICIALE, Sampdoria: Venuti è blucerchiato

Pubblicato

il

Sampdoria: lo scambio con il Lecce che vede coinvolti Lorenzo Venuti è il giovane Delle Monache è ora ufficiale 

Sampdoria

Lorenzo Venuti è un nuovo giocatore dalla Sampdoria, il terzino destro ventinovenne ex Fiorentina, è in arrivo dal Lecce.

Lo scambio fra le due società vede coinvolto anche il giovane Delle Monache, con il classe 2005 che è pronto per iniziare la sua esperienza in Salento.

Il calciatore ha firmato un contratto annuale fino al 30 giugno 2026.

Sampdoria, ufficiale: Lorenzo Venuti è blucerchiato

U.C. Sampdoria comunica di aver acquisito a titolo definitivo dall’U.S. Lecce i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Lorenzo Venuti (nato a Montevarchi, Arezzo, il 12 aprile 1995). Il difensore si è legato al club blucerchiato fino al 30 giugno 2026″.

Il classe 95 ha gia raggiunto il ritiro della Sampdoria a Jena per svolgere la preparazione in vista dell’inizio della stagione, in programma il prossimo 18 agosto, quando i blucerchiati affronteranno il Frosinone allo Stadio Benito Stirpe.

 

 

 

 

Continua a leggere

Calciomercato

In fuga dall’Arabia: Rakitic verso il ritorno in patria

Pubblicato

il

Rakitic

Anche Ivan Rakitic sembra essere vicino all’addio, dopo pochi mesi, dall’Arabia Saudita. Il centrocampista ex Barca verso il ritorno in patria.

Dopo Saint-Maximin, un altro big è in procinto di lasciare l’Arabia Saudita e la Saudi Pro League. Si tratta di Ivan Rakitic, ex centrocampista del Barcellona e del Siviglia, attualmente in forza all’Al-Shabab.

Il 36enne, secondo quanto riportato da AS, avrebbe raggiunto un accordo con l’Hajduk Spalato per un contratto di due anni. Le parti hanno incominciato a trattare il 30 giugno scorso con la volontà del giocatore che ha prevalso sull’importante offerta economica dell’Arabia Saudita.

Ruolo importante nella trattativa quello di Rino Gattuso, che da neo allenatore del club croato, è riuscito a convincere l’ex Barcellona a riunirsi al suo connazionale Perisic.

Rakitic

Rakitic – Hajduk: il nodo

Ivan Rakitic con l’Al-Shabab ha comunque il contratto in scadenza a giugno 2025 e bisognerà vedere come verrà formalizzato il trasferimento. Sempre se il club arabo voglia lasciar partire il centrocampista o se si imporrà, chiedendo un’indennizzo.

In caso di approdo in patria, per Rakitic sarebbe la prima volta in carriera in Croazia, visto che il classe ’88 è nato in Svizzera e ha mosso i primi passi nel mondo del calcio con il Basilea.

Continua a leggere

Calciomercato

Lazio, tutti i nomi nel mirino per rinforzare l’attacco

Pubblicato

il

Lazio

Secondo quanto emerso nelle ultime ore, la Lazio avrebbe messo nel mirino diversi giocatori per rinforzare l’attacco in vista della prossima stagione.

Il mercato della Lazio sul fronte mercato in entrata continua ad essere molto attivo. Motivo per cui il club biancoceleste dopo i diversi colpi già ufficializzati, sarebbe alla ricerca di nuovi elementi per il reparto offensivo.

Lazio, chi per l’attacco

Lazio

Dopo l’arrivo del centrocampista Gaetano Castrovilli, arrivato dalla Fiorentina da svincolato, la Lazio vorrebbe anche un altro giocatore sul mercato per rinforzare il reparto offensivo.

Il club capitolino in vista della prossima stagione sarebbe alla ricerca di un esterno d’attacco e avrebbe messo nel mirino diversi nomi, utili alla causa biancoceleste. La situazione esterni in casa Lazio è da monitorare e il club capitolino deve capire se prendere un titolare o un calciatore che possa fare il vice Zaccagni.

I nomi che il club allenato da mister Baroni avrebbe messo nel mirino sono due. L’attaccante francese del Sassuolo Armand Laurienté, in uscita dal club neroverde, che ha una valutazione di mercato intorno ai 15 milioni di euro.

Mentre l’altro nome nel mirino è quello di è Viktor Djukanovic, attaccante montenegrino classe 2004 in forza all’Hammarby, già accostato ai biancocelesti in passato, ma su cui c’è anche il Como.

Continua a leggere

Ultime Notizie

Bayern Monaco Bayern Monaco
Esteri8 minuti fa

Bayern Monaco, Lineker tuona: “Kompany un rischio”

Visualizzazioni: 14 Gary Linker è scettico su Vincent Kompany come nuovo allenatore del Bayern Monaco. Ne parla su Sport BILD,...

Calciomercato27 minuti fa

UFFICIALE, Sampdoria: Venuti è blucerchiato

Visualizzazioni: 305 Sampdoria: lo scambio con il Lecce che vede coinvolti Lorenzo Venuti è il giovane Delle Monache è ora...

Rakitic Rakitic
Calciomercato27 minuti fa

In fuga dall’Arabia: Rakitic verso il ritorno in patria

Visualizzazioni: 234 Anche Ivan Rakitic sembra essere vicino all’addio, dopo pochi mesi, dall’Arabia Saudita. Il centrocampista ex Barca verso il...

Lazio Lazio
Calciomercato47 minuti fa

Lazio, tutti i nomi nel mirino per rinforzare l’attacco

Visualizzazioni: 261 Secondo quanto emerso nelle ultime ore, la Lazio avrebbe messo nel mirino diversi giocatori per rinforzare l’attacco in...

Calciomercato58 minuti fa

Bari, colpo dall’Hellas Verona: fatta per l’attaccante

Visualizzazioni: 182 Il Bari continua la sua straordinaria campagna acquisti e mette a segno un altro colpo. Il nuovo attaccante...

Milan Milan
Calciomercato1 ora fa

Calciomercato Milan, Jovic richiesto in Turchia

Visualizzazioni: 482 Il calciomercato del Milan potrebbe proseguire con l’addio di Luka Jovic, richiesto in Turchia. Stando al Corriere della...

Juventus, Thiago Motta Juventus, Thiago Motta
Serie A1 ora fa

Motta: “Sono tranquillo ma sento la grande responsabilità, voglio dare il massimo e con le nostre idee, competere contro chiunque”

Visualizzazioni: 287  Thiago Motta in conferenza stampa presenta la sua Juventus. Nella stagione più lunga di sempre, la preparazione è...

Serie A1 ora fa

Juventus, il club saluta Rabiot: “Grazie di tutto, Adrien!”

Visualizzazioni: 313 Durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo allenatore Thiago Motta, la Juventus ha pubblicato un comunicato di...

Serie B1 ora fa

Cremonese, con De Luca ora fai paura: dalla trequarti in sù e’ festa della fantasia

Visualizzazioni: 259 Cremonese, con l’ingaggio di Manuel De Luca o grigiorossi alzano ulteriormente il loro livello offensivo e si dimostrano...

Calciomercato2 ore fa

Ultim’ora Milan, Furlani stoppa due trattative: i dettagli

Visualizzazioni: 1.981 Ultim’ora Milan, arrivano importanti aggiornamenti in redazione in merito al mercato rossonero. L’Amministratore Delegato, piuttosto attivo in questi...

Le Squadre

le più cliccate