Home » Calciomercato » Ecco i giovani talenti da visionare nel mercato 2019/20
Calciomercato

Ecco i giovani talenti da visionare nel mercato 2019/20

Ecco giovani talenti su cui puntare nei prossimi anni, alcuni già conosciuti e famosi, altri in rampa di lancio. Alcuni di questi giovani talenti saranno protagonisti nelle prossime sessione di mercato, quella di gennaio 2019, ma sopratutto quella di giugno che sarà l’apripista della stagione 2019-2020.

Ethan Ampadu (WAL, 17 – Chelsea)
Centrocampista difensivo, Antonio Conte lo ha fatto debuttare in prima squadra un anno fa. A dicembre ha debuttato in Premier League.Convocato anche dal Galles.

Jan-Fiete Arp (GER, 18 – Amburgo)
Grandissimo bomber nell’ U17 con la Germania con 19 presenze e 18 goal, ha segnato due reti in nove partite di Bundesliga nella stagione 2017-18. E’ una delle speranze della Germania del futuro.

Kepa Arrizabalaga (ESP, 23 – Athletic)
Vincitore di EURO U19 nel 2012, Kepa è titolare dell’Athletic in Liga, e ha esordito con la nazionale maggiore spagnola a novembre 2017

Leon Bailey (JAM, 20 – Leverkusen)
L’ex centrocampista offensivo del Genk è reduce da una stagione con nove gol in 30 partite in Bundesliga. Velocissimo.

Nicolò Barella (ITA, 21 – Cagliari)
Paragonato a Marco Verratti, l’ottima stagione con il Cagliari lo rendono uno dei prezzi pregiato di questo mercato in Italia.

Sander Berge (NOR, 20 – Genk)
Centrocampista alto 1.90 cm e proveniente da una famiglia di giocatori di pallacanestro, si sta dimostrando uno dei prospetti più interessanti in Belgio.

Fedor Chalov (RUS, 20– CSKA Mosca)
l’attaccante russo è rapido, intelligente e sta trovando sempre più spazio con il CSKA Moskva segnando sei gol nell’ultima stagione.

Federico Chiesa (ITA, 20 – Fiorentina)
Esterno sinistro con un tiro molto potente, è un giocatore fondamentale per i Viola ed è già diventato una pedina fondamentale della nuova Nazionale di Roberto Mancini.

Frenkie de Jong (NED, 21 – Ajax)
“Il nuovo Johan Cruyff”, secondo alcuni addetti ai lavori. Visione di gioco, tocco di palla e capacità di trovare gli spazi.

Matthijs de Ligt (NED, 18 – Ajax)
il difensore centrale olandese ha già 13 presenze in nazionale ed è un titolare inamovibile della retroguardia dell’Ajax. Pezzo pregiato di questo mercato estivo.

Emmanuel Bonaventure Dennis (NIG, 20 – Bruges)
l’attaccante nigeriano segna con una certa regolarità da quando è in Belgio – sette gol in 23 partite l’ultima stagione.

Mikkel Duelund (DEN, 21 – Midtjylland)
Fan di Wayne Rooney, l’attaccante ha chiuso la stagione 2017/18 con sette gol e sei assist all’attivo.

LEGGI ANCHE:  Pjanic-Juve: matrimonio impossibile

Phil Foden (ENG, 18 – Manchester City)
il centrocampista si è messo in mostra nella nazionale inglese che ha vinto la Coppa del Mondo FIFA U17 nel 2017, e ha esordito in prima squadra a dicembre arrivando a collezionare cinque presenze in Premier League e tre in UEFA Champions League

Martin Graiciar (CZE, 19 – Slovan Liberec)
Eletto Miglior Giovane Ceco in un sondaggio invernale votato dagli allenatori delle giovanili della nazione. Quattro le reti in campionato.

Amine Gouiri (FRA, 18 – Lione)
Capocannoniere dell’EURO U17, attaccante da seguire

Dávid Hancko (SVK, 20 – Fiorentina)
Considerato in Slovacchia come il nuovo Paolo Maldini, il difensore centrale è passato alla Fiorentina quest’estate dallo Žilina.

Amine Harit (MAR, 21 – Schalke)
Lo Schalke l’ha acquistato nel 2017 dal Nantes, e il centrocampista in Bundesliga ha collezionato la stagione con 31 partite e tre gol.

Ivan Ignatyev (RUS, 19 – Krasnodar)
Capocannoniere dell’ultima edizione di UEFA Youth League con dieci gol

Luka Jović (SRB, 20 – Eintracht – in prestito dal Benfica) sta dimostrando tutto il suo potenziale in Germania dopo aver segnato otto gol in 22 partite la scorsa stagione.

Moise Kean (ITA, 18 – Juventus)
E’ un attaccante dotato di grande fisicità ed esplosività nonostante la giovane età. Non sta trovando spazio nella Juve. Ha già esordito in nazionale maggiore.

Kirill Kirilenko (BLR, 17 – Dinamo Brest)
Definito da alcuni anni come la più grande promessa del calcio bielorusso, ruolo esterno

Justin Kluivert (NED, 19 – Roma)
Titolare e regolarmente in gol con l’Ajax, l’esterno sinistro sta seguendo le orme del padre Patrik. Ha chiuso la stagione in doppia cifra. E’ passato alla Roma nell’estate 2018.

Hirving Lozano (MEX, 22 – PSV Eindhoven)
Autentico goleador indiscusso della squadra ha chiuso la passata stagione segnando ben 17 reti.

Malcom (BRA, 21 – Barcellona)
L’esterno brasiliano si è mezzo in evidenza nel Bordeaux, si è trasferito al Barcellona a Luglio.

Dennis Man (ROU, 19 – FCSB)
L’FCSB ha imposto una clausola da 50 milioni di euro sul centrocampista rumeno quando l’ha messo sotto contratto nel 2016. vedendolo giocare si capisce il perchè ottimo prospetto.

LEGGI ANCHE:  Milan, mercato chiuso? Maldini prova il colpo

Sergej Milinković-Savić (SRB, 23 – Lazio)
Valutato già oltre 100 milioni di euro per le sue otttime prestazioni, il centrocampista serbo è uno dei top player del campionato italiano di serie A.

David Neres (BRA, 21 – Ajax)
Prelevato dall’Ajax dal São Paulo, l’attaccante ha segnato 14 gol in 32 partite nella passata stagione

Pedro Neto (POR, 18 – Lazio)
Acquistato in tandem con Bruno Jordão dalla Lazio per 26 milioni di euro, l’ex Braga potrebbe rivelarsi un vero crack per i biancocelesti.

Riccardo Orsolini (ITA, 21 – Bologna)
E’ un attaccante in prestito dalla Juventus, dal futuro roseo, considerando l’ottimo inizio di stagione, condito da due reti. I suoi punti forti sono rappresentati dalla velocità e dagli inserimenti.

Exequiel Palacios (ARG, 20 – River Plate)
Centrocampista argentino con grandi qualità tecniche e tattiche.

Benjamin Pavard (FRA, 22 – Stoccarda)
Prelevato dal Lille, Pavard ha aiutato lo Stoccarda nella promozione della passata stagione, convocato dalla Francia e campione del Mondo

Rodri (ESP, 22 – Villarreal)
E’ il nuovo Sergio Busquets, centrocampista possente dopo una buona stagione passata e stato acquistato dall’Atletico Madrid

Abel Ruiz (ESP, 18 – Barcellona)
Miglior marcatore di sempre della Spagna a livello U17 con 27 reti, Abel Ruiz ha vinto EURO U17 nel 2017

Roland Sallai (HUN, 21 – APOEL)
Rivelazione della fase a gironi di UCL anche senza goal all’attivo è seguito da molti club europei.

Jadon Sancho (ENG, 18 – Dortmund)
Acquistato dal Dortmund dalle giovanili del City per sostituire Ousmane Dembélé andato al Barcellona, il centrocampista ha trovato spazio (12 partite e un gol) nel finale di stagione. Quest’anno ha iniziato alla grande.

Malang Sarr (FRA, 19 – Nizza)
Il difensore centrale è seguito da molte squadre, ottimo prospetto.

Ryan Sessegnon (ENG, 18 – Fulham)
Ha già collezionato quasi 50 presenze nella seconda divisione inglese, il terzino sinistro sta dimostrando tutto il suo potenziale, ha già debuttato in quella Under 21.

Volodymyr Shepelev (UKR, 21 – Dynamo Kiev)
Il centrocampista centrale ha esordito con la Dynamo a febbraio e ha chiuso l’anno da titolare. Ha inoltre già due convocazioni all’attivo con la nazionale ucraina.

Milan Škriniar (SVK, 23 – Inter)
è stato uno dei migliori centrali della Serie A nel 2017/18 e anche in questo inizio di stagione sta facendo vedere le sue qualità

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Lazio, si movimentano le uscite: Tare piazza gli esuberi

Manor Solomon (ISR, 19 – Maccabi Petach-Tikva)
Liverpool e Juventus sembravano essere entrambe interessate all’esterno israeliano , che è stato convocato in nazionale maggiore nel 2017.

Mile Svilar (BEL, 18 – Benfica)
Alcune presenze nella fase a gironi di UCL nella passata stagione hanno permesso di ammirare il talento del portiere belga. Seguito anche dall’Inter.

Martin Terrier (FRA, 21 – Strasburgo – in prestito dal Lione)
Autore di sette gol in cinque presenze con la Francia U21, è stato ingaggiato dal Lione a gennaio che lo ha lasciato in prestito fino al termine del campionato.

Kieran Tierney (SCO, 20 – Celtic)
L’esterno sinistro ha vestito la fascia di capitano sia della Scozia che del Celtic e ancora ha molti margini di miglioramenti.

Lucas Torreira (URU, 22 – Arsenal)
Regista E’ passato all’Arsenal in estate dopo aver disputato un’ottima Coppa del mondo in Russia e un bellissimo campionato con la Samp.

Ferrán Torres (ESP, 18 – Valencia)
Esterno molto promettente, il primo calciatore nato nel 2000 a esordire in Liga. Ha chiuso la stagione con 12 presenze.

Viktor Tsyhankov (UKR, 20 – Dynamo Kiev)
Il centrocampista ha fatto vedere la sua classe nel 2017/18 ottimo trequartista.

Felix Uduokhai (GER, 20 – Wolfsburg)
Prelevato da un1860 München in crisi nera, il centrale è stato una rivelazione della Bundesliga nelll’ultima stagione.

Dayot Upamecano (FRA, 19 – RB Leipzig)
centrale di difesa del Salisburgo e adesso è al Lipsia con cui ha giocato 28 partite segnando tre gol nella passata stagione.

Vinicius Junior (BRA, 18 – Real Madrid)
E’ un attaccante molto che fa della velocità la sua arma migliore. Può svariare su tutto il fronte offensivo, ma gioca prevalentemente come ala sinistra.

Hannes Wolf (AUT, 19 – Salisburgo)
il vincitore della UEFA Youth League 2017 è un calciatore dalla classe indiscussa e ha chiuso la stagione con otto reti all’attivo. Non male.

Yusuf Yazıcı (TUR, 21 – Trabzonspor)
il nuovo talento turco chiude la stagione con ben 10 gol in attivo.

Szymon Żurkowski (POL, 20 – Górnik Zabrze)
definito il nuovo Zbigniew Boniek in Polonia, il centrocampista difensivo polacco fa della sua resistenza fisica una delle sue armi.

In collaborazione con Niccolò Domenici.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato