Home » Calciomercato » Mercato viola: creatività e fantasia! Soldi? Pochi…
Calciomercato

Mercato viola: creatività e fantasia! Soldi? Pochi…

Pochi giorni e inizierà il mercato invernale. A proposito complimenti alla FIGC che pare voglia allungare i tempi fino a tutto gennaio, anziché come era stabilito prcedentemente con scadenza 18 gennaio, oggi dovrebbe esserci l’annuncio ufficiale…

La Fiorentina si presenterà alla kermesse col suo bel portafoglio pieno di niente, zero soldi da spendere, tanti prestiti con diritto di riscatto da proporre. Per Corvino e Freitas, uomini mercato della Fiorentina, il mandato di usare tutta la fantasia e la creatività per tirare fuori dal cilindro il coniglio magico che possa essere utile a Pioli. Freitas, da sempre attento ai mercato francese e olandese, pare abbia intravisto in Jeremiah St. Juste un profilo idoneo per la futura difesa viola. Il difensore olandese di origine haitiana è titolare del Feyenoord e in questa stagione ha già raccolto tredici presenze; ha fatto la trafila di tutte le nazionali giovanili arancioni e ora è in pianta stabile nell’under 21.

Altro nome seguito con particolare interesse dai uomini mercato viola è quello del mediano polacco Szymon Zurkowski, centrocampista del Gornik classe ’97; il giovane è stato molto vicino all’arrivo in viola già nello scorso mercato invernale, Corvino è solito tornare sui propri obiettivi quando è convinto dell’affare, vedremo.

L’altro mercato

Per quel che riguarda i nomi in entrata sono i soliti che stanno girando da qualche giorno: Muriel e Sansone sembrano i nomi più avvicinabili dalla Viola, giocatori che a Firenze troverebbe la piazzaa giusta per un rilancio. Accanto a questi nomi ci sono le suggestioni Gabbiadini e soprattutto Balotelli: per entrambi lo scoglio più alto è quello dell’ingaggio, ma pare che la Fiorentina sia molto attenta a questa situazioni e nel caso di una accetazione di riduzione dei compensi sarebbe pronta a sferrare l’assalto decisivo.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Roma: gli occhi del Barcellona su un centrocampista

Tutti nomi che prevedeno uscite dal roster della prima squadra di alcuni giocatori: i maggiori nomi indiziati sono quelli di Thereau, Eysseric, che la Fiorentina cederebbe volentieri a titolo definitivo. Per i francesi ci sono interessamenti sia in Italia che nel massimo campionato d’Oltralpe. Poi ci sono Sottil e Vlahovic, sui quali la Fiorentina sta pensando ad un prestito in formazioni che diano loro spazio. Per Vlahovic si valuta uno scambio con Stepinski del Chievo. L’enigma più grande in casa viola è quello relativo a Marko Pjaca: la Fiorentina, come la Juve, come lo stesso giocatore, non sono per nulla contente del rendimento. La Fiorentina ha pagato 2 milioni per il prestito annuale, non è scontato che non ci sia una chiaccherata tra viola e bianconeri per trovare una soluzione migliore, anche la possibile interruzione del prestito.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato