Home » Calciomercato » Calciomercato Spezia, a un passo il riscatto di due Aquilotti
Calciomercato

Calciomercato Spezia, a un passo il riscatto di due Aquilotti

Lo Spezia definirà nelle prossime ore la questione allenatore. Intanto sono vicine a essere esercite due importanti opzioni di riscatto.

Sarà Luca Gotti il nuovo allenatore dello Spezia. Manca ancora l’ufficialità, ma l’ex tecnico dell’Udinese è certo di assumere la guida tecnica dei liguri.

Gotti, come riferisce Tuttomercatoweb, ha avuto un colloquio con il presidente dello Spezia Platek. La concorrenza di Nenad Bjelica e Francesco Farioli sembra quindi superata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Milan, obiettivo Botman: il patto con Maldini

Spezia

Con la firma di Gotti che avverrà a stretto giro, lo Spezia continua a lavorare sul mercato. La base di partenza è la conferma degli elementi in prestito, che nell’ultima stagione hanno bianconero.

Il primo tassello sarà il riscatto di Kevin Agudelo. Il giocatore è arrivato allo Spezia in prestito con diritto di riscatto dal Genoa. Gli Aquilotti sono decisi a esercitare l’opzione per 2,5 milioni di euro.

Negli accordi era previsto anche un diritto di contro riscatto in favore del Genoa, ma i rossoblù non sono interessati a esercitarlo. Agudelo, dunque, diventerà a tutti gli effetti un giocatore dello Spezia.

Spezia

Come Calciostyle aveva già raccontato, poi, anche la situazione di Rey Manaj è in via di definizione. Lo Spezia è orientato a riscattare il giocatore dal Barcellona per 2,7 milioni.

Un piccolo dettaglio da sistemare è la questione ingaggio, con il giocatore chiamato a una spalmatura su più anni. Vista la voglia del giocatore di rimanere allo Spezia, tuttavia, non dovrebbero sorgere problemi.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato