Home » Calciomercato » Napoli, il Totthenam sfida gli azzurri: in estate sarà asta
Calciomercato

Napoli, il Totthenam sfida gli azzurri: in estate sarà asta

Il Napoli avrebbe individuato nel calciatore di proprietà del Verona il degno sostituto di Fabian. Sul centrocampista però, è piombato il Totthenam di Conte

I partenopei avrebbero scelto il perfetto erede dell’ex mediano di proprietà del Betis, e pertanto avrebbe allacciato i primi colloqui con l’Hellas Verona, che dal canto suo è disponibile a trattare.

La prima scelta degli azzurri sarebbe ricaduta infatti su Antonin Barak, forte centrocampista di natura prettamente offensiva, che quest’anno ha mostrato (per l’ennesima volta) delle qualità indiscutibilmente interessanti e offerto dei numeri che giustificano l’interesse del Napoli (29 i match disputati dal mediano cieco, con 11 reti messi a segno, contornate anche da 4 assist).

Statistiche che rendono dunque giustizia alla stagione del centrocampista dell’Hellas. La società gialloblù, dal proprio punto di vista, assapora una cessione tutt’altro che leggera, soprattutto dal punto di vista prettamente economico.

Il valore monetario stimato dalla società veronese, relativo al cartellino di Barak, è di circa 30 milioni di euro; un tesoretto niente male, che non ha certamente allontanato i partenopei, con gli stessi che ovviamente tenteranno di ottenere uno sconto, in fase di trattativa.

Ma il Napoli non è l’unico club che si sarebbe fatto avanti per aggiudicarsi le prestazioni del regista veronese.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Rinnovi Napoli, Spalletti s’impunta: vuole la conferma

Napoli, il Totthenam sfida gli azzurri: in estate sarà asta

Hellas Verona, Barak, Napoli

La pretendente che sta facendo una forte concorrenza al Napoli di ADL, è il Totthenam di Antonio Conte e Paratici, che vorrebbero Barak a Londra per rinforzare un reparto che, spesso, ha lasciato a desiderare nel corso della stagione attuale.

Nonostante il potere economico degli Spurs rappresenti una minaccia concreta, gli azzurri risulterebbero essere in vantaggio rispetto al club britannico, che non ha ancora dato inizio ad un vero e proprio colloquio.

Quella che si prospetta, dunque, sarà una vera e propria asta per il talentuoso centrocampista cieco, che salvo imprevisti o soprese, dovrebbe lasciare l’Hellas Verona.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato