Home » Calciomercato » Calciomercato Milan – Sanches si complica, si valutano le alternative
Calciomercato

Calciomercato Milan – Sanches si complica, si valutano le alternative

Calciomercato Milan-Sembrava tutto fatto per Renato Sanches, ma si è inserito il PSG ed ora la società rossonera valuta le alternative.

ll Milan vuole rinforzare la rosa nella prossima sessione di mercato per poter dare a Pioli una squadra competitiva anche per la Champions League.

Dopo aver temporeggiato nel mese di giugno  a causa del cambio di proprietà che,, ha rallentato le operazioni di mercato.

Inclusa quella per il rinnovo dei contratti dei dirigenti Paolo Maldini e Frederic Massara.

Ora, però, i rossoneri sono pronti a ripartire alla grande per potenziare la rosa a disposizione di mister Stefano Pioli.

Il  Milan in questo calciomercato estivo dovrà sostituire  Franck Kessié.

Il classe 1996, ha infatti come noto scelto di trasferirsi a parametro zero al Barcellona. Ha firmato un contratto da 7 milioni di euro netti a stagione fino al 30 giugno 2026: l’annuncio ufficiale del club catalano arriverà tra sabato e domenica.

Il Milan perde un giocatore importante, che ha ricoperto più ruoli, assicurato gol, assist e, soprattutto, una cinquantina di partite a stagione.

LEGGI ANCHE:  Milan: chiesto Brahim Diaz al Real Madrid

Il piano A è quello  di rimpiazzare Kessié  con Renato Sanches, classe 1997, centrocampista portoghese che andrà in scadenza di contratto con il Lille il prossimo 30 giugno 2023.

Questa pista, però, rischia di saltare come successo con Sven Botman. Il quale, dopo mesi di corteggiamento ed una bozza di contratto già stilato, per via delle attese societarie alla fine è andato al Newcastle.

Su Sanches si è inserito il PSG del nuovo ds Luis Campos e Christophe Galtier nuovo allenatore.

Due che, a Lille, conoscono bene Sanches e che lo rivogliono nella Capitale.

Calciomercato Milan-le alternative

calciomercato milan

Ecco perché il Milan, in questi giorni di calciomercato, sta sondando alternative al lusitano.  La prima ha il nome di Douglas Luiz, classe 1998, centrocampista dell’Aston Villa e della ‘Seleção‘.

Così come Sanches, andrà in scadenza di contratto il 30 giugno 2023 ma il club inglese ha avanzato una richiesta abbastanza alta per cedere il suo gioiello: ben 35 milioni di euro!

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Milan, Donnarumma può partire: Elliott furioso

Il Milan ha incontrato i suoi agenti, si proverà a limare l’offerta in ribasso portandola almeno a 20-25 milioni.

La seconda alternativa porta a Danilo dos Santos de Oliveira, meglio conosciuto come Danilo, centrocampista classe 2001 del Palmeiras.

In questa stagione, con il San Paolo, ha segnato 6 gol e fornito 2 assist in 30 partite disputate. Un gran prospetto, mancino, sul quale hanno messo gli occhi addosso i rossoneri.

Piace  a molti club come l’Olympique Marsiglia in Ligue 1 ed al Watford in Championship.

Ha il contratto in scadenza il 31 dicembre 2026 e ha una clausola rescissoria di 100 milioni di euro, ma verrebbe ceduto per una cifra nettamente inferiore.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato