Home » Serie A » Milan, Maldini non lascia ma raddoppia: firma e nubi su Gazidis
Serie A

Milan, Maldini non lascia ma raddoppia: firma e nubi su Gazidis

Milan, nelle prossime ore arriveranno le tanto agognate ufficialità delle firme di Maldini e Massara. Ridisegnato il ruolo, maggiori poteri e più decisione. Si allontana la permanenza di Gazidis.

Ancora 48 ore e il nuovo Milan sarà realtà. Paolo Maldini e Frederic Massara ufficializzeranno le loro firme con i rossoneri. Due stagioni più opzione per la  terza, questo l’accordo su cui c’è stata la firma in calce nei giorni scorsi, di comune accordo con Red Bird.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Milan, il Real spara alto per Asensio: lo spagnolo si allontana

Milan

L’unico assente nel futuro management del Milan potrebbe essere Ivan Gazidis, che resterà fino a fine contratto (novembre) e poi lascerà i rossoneri. Come previsto, quindi, l’ex capitano rossonero avrà in pugno gran parte dell’organizzazione gestionale e sportiva del Milan.

In capo a lui, infatti, cadranno le deleghe per il ruolo di amministratore delegato e di direttore tecnico. Continuerà con Paolo Maldini, quindi, il percorso dell’area tecnica del Milan, nel segno della continuità.

Stabilito il ruolo anche del resto dell’organigramma, a cominciare da quello del presidente, Jerry Cardinale. Il numero uno del nuovo Milan si occuperà dell’organizzazione del management, di sviluppo del brand e degli sponsor.

LEGGI ANCHE:  Juventus, concluso l'isolamento fiduciario del gruppo squadra

Milan

Sulla testa del presidente, inoltre, si concentrerà la gestione della questione stadio. Il Milan lo considera una priorità per far crescere il marchio, e già da questa estate si lavorerà alla tanto agognata fumata bianca.

Seppur sul gong, quindi, tra domani e giovedì germoglierà il nuovo Milan. Dalle ceneri di Yonghong Li al nuovo corso Red Bird, il futuro è iniziato.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A