Calciomercato Atalanta: Gasperini vuole puntellare la rosa con una serie di innesti che portino alternative valide ai titolari. A prescindere dal futuro di Gosens, il tecnico avrebbe messo gli occhi su di un esterno di proprietà viola.

L’allenatore della Dea, secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb.com, si sarebbe interessato a Pol Lirola, esterno spagnolo sotto contratto con la Fiorentina, ma che ha trascorso la seconda parte della stagione in prestito al Marsiglia, in terra transalpina. Proprio il club francese non ha riscattato l’ex Sassuolo, ma avrebbe messo sul piatto 11 milioni di euro per trattenerlo a titolo definitivo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calciomercato Atalanta, piano B per la difesa: affondo dopo Euro2020

Calciomercato Atalanta, la Viola temporeggia: si attende il nuovo tecnico

Commisso

Il patron della Fiorentina, Rocco Commisso, sembrerebbe però prendere tempo. Difatti, nonostante la proposta dell’OM e il sondaggio dell’Atalanta, l’italo-americano posticipare le cessioni, in attesa che il nuovo allenatore dica la propria opinione sui ogni membro della rosa.

Lirola, arrivato in Toscana nell’estate 2019, è stato pagato al Sassuolo un totale di 13 milioni di euro tra prestito e riscatto ed è abbastanza ovvio pensare che la dirigenza, eventualmente decidesse di cederlo, abbia intenzione di ricavarci una cifra vicina a quella sborsata, onde evitare minusvalenze a bilancio.

Vedremo come si evolverà la situazione, in attesa che la squadra gigliata trovi l’accordo con il prossimo allenatore dopo il divorzio con Gattuso.