Home » Calcio Femminile » Mondiali femminili: Italia – Argentina, le probabili formazioni e dove vederla
Calcio Femminile

Mondiali femminili: Italia – Argentina, le probabili formazioni e dove vederla

I Mondiali femminili hanno preso il via qualche giorno fa, lo vedremo meglio più avanti, ma per l’Italia l’esordio è previsto domattina. Vediamo insieme cosa ci aspetta.

Per le Azzurre il primo ostacolo è l’Argentina. Il calcio femminile italiano non è molto sviluppato, c’è tanta disparità rispetto a quello maschile, tant’è ch’è soltanto dopo gli scorsi Europei (2022) ch’è diventato un campionato professionista.

Eppure le nostre ragazze sono pronte a stupirci dopo i quarti raggiunti nel 2019 e la delusione dell’Europeo dello scorso anno  (eliminate ai gironi). L’Argentina è, sulla carta, un esordio “morbido” (si fa per dire), ecco come ci arrivano le due squadre.

Indice

Mondiali femminili, qui Italia

L’Italia non ha mai superato i quarti di un Mondiale (nel 2019 li raggiunse eliminando la Cina e perse contro la finalista Svezia) ma è imbattuta da quattro partite (3 vittorie, 1 pareggio) con tutti i successi arrivati col margine di un solo goal.

Milena Bertolini è stata confermata sulla panchina azzurra anche dopo la cocente eliminazione dagli Europei, la scelta di puntare sulle giovani lasciando a casa veterani come Sara Gama evidenzia come l’Italia, due volte seconda agli Europei, voglia ripartire dal basso per tornare a vincere nel Calcio che conta puntando, appunto, sulla nuova generazione.

LEGGI ANCHE:  Juventus femminile, contro il Milan 2 assenze

Mondiali femminili, qui Argentina

Anche l’Argentina femminile è lontana dai fasti di quella maschile, non ha mai superato il gironi ai Mondiali ma viene da una striscia molto positiva di risultati (5 vittorie, 1 sconfitta) perdendo soltanto ai rigori col Venezuela (1-1).

L’Argentina ha vinto tutt’e le ultime cinque partite senza subire goal, risultato che dovrebbe incoraggiarla a caccia del suo primo successo ai Mondiali (2 pareggi, 7 sconfitte) dopo aver ottenuto la prima porta inviolata nel 2019 contro il Giappone.

Tuttavia le argentine hanno qualche problema contro le squadre europee giacché, quando le anno affrontate ai Mondiali nei loro cinque scontri precedenti, hanno subito l’incredibile imbarcata di 27 goal (1 pareggio, 4 sconfitte)!

Mondiali femminili, le giocatrici più pericolose

mondiali femminili

Per le Azzurre occhio alla Giacinti, 13 goal in Campionato, che ha segnato prima del 30°’ in due delle ultime tre partite dell’Italia.

Per l’Argentina attenzione a Larroquette, che ha segnato il goal dei apertura in tre delle ultime cinque partite.Mondiali femminili, Italia – Argentina: il bilancio finale

LEGGI ANCHE:  Spugna, il tour de force avanza. C’è la Fiorentina

Ci dobbiamo aspettare una bella partita, ricca di emozioni e condita da tanti goal, vista la voglia di riscatto dell’Italia e la tendenza delle avversarie a subire parecchi goal da squadre europee.

Ovviamente tiferemo per le nostre ragazze, l’appuntamento è domattina, a partire dalle 07:35, fischio d’inizio alle 8:00, su Rai1. Forza Italia!

Probabili formazioni Italia –  Argentina

Probabile formazione Italia (4-3-3): Giuliani; Bartoli, Linari, Salvai, Boattin; Giugliano, Cernoia, Greggi; Giacinti, Girelli, Bonansea. All. Milena Bertolini

Probabile formazione Argentina (4-3-3): Correa; Braun, Mayorga, Cometti, Stabile; Rodriguez, Benitez, Ippolito; Bonsegundo, Larroquette, Banini. All. Germán Portanova

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calcio Femminile