Home » Calcio Femminile » Milan Women, Ganz: “Il gap si colma così..”
Calcio Femminile

Milan Women, Ganz: “Il gap si colma così..”

Maurizio Ganz, allenatore del Milan Femminile, ha parlato della sua squadra nel canale YouTube di Pellegatti. Il tecnico punta in alto per la prossima stagione.

Il Milan Femminile ha terminato la stagione al terzo posto, dietro Juventus e Roma. La differenza tecnica con le prime del Campionato ha sicuramente fatto la differenza. Pesando molto ai fini della classifica.

Risultato peggiorativo rispetto alla stagione precedente, terminata al secondo posto e con 5 punti in più in classifica. Ma il tecnico rossonero è ottimista per il prossimo Campionato e lo ha rivelato ai microfoni di Carlo Pellegatti.

Ganz

Maurizio Ganz è convinto che il gap con la Juventus sia colmabile: “Non ci rassegneremo mai, si parte sempre per tentare di vincere. La Juventus è arrivata negli ultimi 5 anni a vincere 5 Campionati. Come era successo alla Juventus nel maschile. Lavorare anno dopo anno, cercando di lavorare bene sulle calciatrici italiane questo è il segreto. Perché sulle giocatrici straniere ci puoi lavorare e puoi anche andarle a prendere forti, ma la differenza la fanno le italiane.”

Il tecnico rossonero predilige quindi le native della nostra penisola: “Alla Juventus le italiane sono molto brave. Il grosso del gruppo sono loro e riescono a trascinare le altre. Anche noi abbiamo 8/10 italiane brave che trascinano.”

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Milan Femminile, quale futuro per Giacinti?

Ganz: “Bisogna lavorare bene dalle giovanili”

 

Secondo l’ex Campione rossonero si deve puntare sul settore giovanile: “Dobbiamo lavorare bene sotto, lavorare bene nelle giovanili cercando di portare su le giocatrici. La Primavera ha perso solo in semifinale di Campionato contro la Roma. Disputando una grande stagione al primo anno dalla formazione della squadra. Anche l’Under 17 vincendo il derby è arrivata alle Final Four con Bari, Roma e Juventus. Dobbiamo lavorare bene sotto per portare le giuste italiane in prima squadra, visto che nella lista domenicale c’è l’obbligo di avere almeno 10 italiane.”

Ganz parla delle ultime due stagioni della squadra: “L’anno scorso abbiamo fatto un grande campionato. Abbiamo perso la Coppa Italia immeritatamente ai rigori contro la Roma e siamo arrivati secondi. Quest’anno abbiamo avuto difficoltà ad inizio anno, facendo però un ritorno con 7 vittorie, 3 pareggi e l’unica sconfitta contro la Juventus.”

Infine si pone una meta molto ambiziosa: “Non abbiamo centrato la Champions, ma ripartiamo con l’obiettivo di vincere il Campionato. I primi due posti ti portano in Champions ed è lì che dobbiamo arrivare per progredire.”

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calcio Femminile