Home » Serie C » Serie C – Girone A: Tutto in 90 minuti
Serie C

Serie C – Girone A: Tutto in 90 minuti

Tutto rinviato agli ultimi 90 minuti della stagione. La promossa in Serie B si saprà soltanto al termine dell’ultima giornata del Girone A di Serie C.

A reti bianche

37°Giornata – Serie C – Girone A

Finisce 0-0 la sfida al vertice tra Sudtirol e Padova. Il risultato a reti bianche favorisce gli altoatesini che mantengono il vantaggio di due punti sui veneti. Questo anche grazie alle parate decisive dell’estremo difensore Giacomo Poluzzi, autore di una prestazione da 8 in pagella.
Adesso alla squadra di Bolzano basterà vincere contro la Triestina al Nereo Rocco, oppure potrà bastare un punto, se la squadra di Oddo non vincesse con almeno tre gol di vantaggio contro la Virtus Verona.
Si delinea la classifica con il terzo posto della Feralpisalò ed il quarto per il Renate.
La squadra di Salò ha vinto l’ultima trasferta contro il Piacenza, arrivando a 68 punti. La squadra di Diana perde per la seconda volta consecutiva contro la Pergolettese al Città di Meda, permettendo gli ospiti di salvarsi matematicamente, con una giornata d’anticipo.

Legnago Salus appeso ad un filo

Classifica Serie C – Girone A

La lotta salvezza si infiamma sempre di più. Per il Legnago Salus, dopo il colpo esterno di settimana scorsa, è stato fatale la sconfitta interna contro l’Albinoleffe. Adesso, i veronesi vedono sopravanzare la Giana Erminio, che ha conquistato un punto contro la Triestina.
Play-out certi per Seregno e Pro Sesto. Per le due squadre lombarde sono arrivati entrambi risultati positivi nell’ultimo weekend. I primi hanno conquistato un punto sul campo del Lecco. Per la squadra di Sesto San Giovanni è arrivata la vittoria sul campo della Virtus Verona.
Ancora sconfitto il Mantova, fatale la sconfitta sul campo della Pro Patria. La doppietta del classe 2000, Leonardo Stanzani, salva la squadra di Busto Arsizio ed accarezza la possibilità di giocarsi i play-off.
La squadra di Galdersini è ancora padrone del proprio destino, perchè il Trento, non è andato oltre il pareggio contro la Juventus U23. In questa sfida si è messo in luce il talento di Matias Soulè, decisivo con una perla su calcio di punizione.
Tre punti d’oro per la Pro Vercelli, che sogna il quinto posto. Sconfitta di misura per la Fiorenzuola.

Ultimi verdetti

38°Giornata – Serie C – Girone A

L’ultima giornata sarà avvincente per delineare le ultime posizioni in classifica. Triestina-Sudtirol e Padova-Virtus Verona saranno i match più attesi per un posto in Serie B.
Juventus U23-Legnago Salus e Fiorenzuola-Giana Erminio diranno chi tra i veronesi e la squadra di Gorgonzola abbandonerà la terza serie definitivamente.
Albinoleffe-Trento e Mantova-Pro Vercelli assegneranno l’ultimo posto play-out.
Occasione Lecco, che potrebbe confermare il quinto posto vincendo contro la Pro Sesto, ormai certo di giocarsi gli spareggi salvezza.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie C