Home » Serie B » Serie B: 37ª giornata ai raggi X
Serie B

Serie B: 37ª giornata ai raggi X

Emozioni a non finire nella penultima giornata di Serie B: suicidio della Cremonese, passi falsi di Lecce, Brescia e Pisa, ne approfitta il Monza che demolisce il Benevento. In coda il Vicenza all’ultimo respiro sui salentini tenta l’aggancio ai playout.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>>> Serie B: 180′ alla fine di una stagione pazzesca! 37ª giornata alle porte.

 

Serie B

A 90′ dalla conclusione della Serie BKT 2021-22, continuano i colpi di scena sia nella zona alta sia in quella di bassa classifica. Il Lecce, virtualmente in A fino al minuto 84, perde incredibilmente al 103′ e deve procrastinare la promozione a venerdì, quando al Via del Mare arriverà un già retrocesso Pordenone. La Cremonese perde la bussola e la partita, al cospetto di un coriaceo Ascoli che legittima la qualificazione ai playoff; non né approfitta il Pisa che è costretto al pari dal Cosenza assetato di punti salvezza.

Ne esce con le ossa rotte anche il Brescia sconfitto a Padova contro il Cittadella, dicendo addio alla promozione diretta in A; adesso passa tutto per i playoff così come il Benevento spazzato via dal Monza per 3-0. Ultimo posto disponibile per i playoff è al momento ad appannaggio del Frosinone, nonostante la sonora sconfitta rimediata a Ferrara conserva 3 punti di vantaggio sul Perugia (sconfitta nel derby umbro di Terni).

In coda, l’Alessandria non riesce nell’impresa di vincere a Parma e, nonostante il +3 sul Vicenza, non può ancora essere certo dei playout: venerdì ospiterà proprio i berici e se dovesse arrivare la sconfitta e contestualmente la vittoria del Cosenza in casa contro il Cittadella, per i grigi si spalancherebbero le porte della serie C!

La Spal si salva aritmeticamente grazie ad un’imperiosa vittoria contro i ragazzi di Fabio Grosso, le due retrocesse Pordenone e Crotone danno vita ad una partita pirotecnica terminata 3-3; nell’altro match di giornata dove non c’era nulla da conquistare se non l’orgoglio di terminare al meglio la stagione, il Como ne fa 4 al Granillo contro la Reggina, che si congeda dal suo pubblico sicuramente non nel migliore dei modi.

Risultati

30/04/2022 ore 14.00 Cittadella – Brescia 1-0 62′ Cassandro

30/04/2022 ore 14.00 Cremonese – Ascoli 0-1 51′ Ravanelli (aut.)

30/04/2022 ore 14.00 L.R. Vicenza – Lecce 2-1 69′ Strefezza (Le), 94′ Diaw (Rig.), 103′ Ranocchia

30/04/2022 ore 14.00 Monza – Benevento 3-0 48′ Dany Mota, 53′ Gytkjaer (Rig.), 88′ Dany Mota

30/04/2022 ore 14.00 Parma – Alessandria 2-2 17′ Palombi (A), 43′ Cobbaut, 58′ Vazquez, 81′ Pierozzi (A)

30/04/2022 ore 14.00 Pisa – Cosenza 1-1 6′ Venturi (Aut.), 79′ Liotti (Rig.) (C)

30/04/2022 ore 14.00 Pordenone – Crotone 3-3 45′ Nedelcearu (C), 58′ Candellone, 59′ Marras (C), 64′ Maric (C), 86′ Butic, 91′ Zammarini

30/04/2022 ore 14.00 Spal – Frosinone 3-0 8′ Dickmann, 12′ Pinato, 88′ Esposito Sa.

30/04/2022 ore 14.00 Ternana – Perugia 1-0 36′ Donnarumma

30/04/2022 ore 16.15 Reggina – Como 1-4 20′ Parigini (C), 43′ Blanco (C), 52′ Denis, 61′ Cerri (C), 83′ La Gumina (C)

Classifica

  1. Lecce 68
  2. Monza 67
  3. Cremonese 66
  4. Pisa 64
  5. Brescia 63
  6. Benevento 63
  7. Ascoli 62
  8. Frosinone 58
  9. Perugia 55
  10. Ternana 54
  11. Cittadella 52
  12. Como 47
  13. Reggina 46
  14. Parma 46
  15. Spal 39
  16. Alessandria 34
  17. Cosenza 32
  18. L.R. Vicenza 31
  19. Crotone 26
  20. Pordenone 18

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

I commenti sono chiusi.

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie B