Home » Serie A » Udinese-Inter, la conferenza stampa di Inzaghi nel post partita
Serie A

Udinese-Inter, la conferenza stampa di Inzaghi nel post partita

Il tecnico dell’Inter Simone Inzaghi, al termine della gara contro l’Udinese, si è presentato in conferenza stampa per rispondere alle domande dei giornalisti.

Una vittoria sofferta, ma che tiene accese le speranze scudetto dell’Inter. Perisic e Lautaro Martinez segnano la vittoria sull’Udinese e tengono i nerazzurri a -2 dal Milan.

Nel post partita, il tecnico Simone Inzaghi ha affrontato in conferenza stampa vari temi rispondendo alle domande dei giornalisti di DAZN.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Milan-Fiorentina 1-0, Leao affonda la Viola: le pagelle

 

Sulla partita

“Grande prova contro una squadra che in aprile aveva fatto benissimo. Loro hanno grande qualità ma avevano di fronte un’Inter che non voleva mollare. I ragazzi sono stati bravissimi, voglio ringraziare i tifosi perché ci hanno fatto sentire quasi come a San Siro”.

 

Sul gol di Pussetto

“Dopo il gol di Pussetto ci siamo abbassati un pò, ma non abbiamo rischiato quasi nulla e, considerando che siamo a maggio, la squadra gioca bene. Dobbiamo essere bravi nelle prossime, la squadra è in salute e ci crede”.

Inter

 

Sul giocare prima e dopo le dirette concorrenti

“Oggi giocavamo dopo, la prossima invece prima. Dobbiamo essere abituati a questo, ma io oggi ero concentrato sulla nostra partita e i ragazzi erano concentrati nonostante la vittoria sul Milan. Prima della finale di Coppa Italia abbiamo una partita molto importante”.

 

Sul piano tattico del match

“Abbiamo deciso di lasciare i quinti con i loro quindi e aprire le mezzali, cercando ogni tanto le punte. Però penso che i ragazzi ci abbiano messo corsa, aggressività e concentrazione”.

Inter

 

Sulle condizioni di Barella

“Sembra una forte contusione, speriamo non sia niente perché è un giocatore fondamentale. I medici mi hanno tranquillizzato”.

 

Sulle prossime partite

“Dopo la Supercoppa di gennaio siamo ancora in corsa in campionato e Coppa Italia. Dopo una prima soddisfazione vogliamo vincere ancora,  ma sappiamo di avere contro squadre forti. Pazza? Se è pazza e vince la Supercoppa dopo 11 anni e va agli ottavi di finale di Champions League spero che resti pazza così”.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

I commenti sono chiusi.

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A