Home » Serie A » Sampdoria, un punto prezioso ma Caputo recrimina
Serie A

Sampdoria, un punto prezioso ma Caputo recrimina

La Sampdoria torna a casa, in uno degli anticipi della 34esima giornata, con un buon punto conquistato in casa dell’Hellas Verona.

Al termine della gara qualche recriminazione in casa doriana per due punti buttati nel finale, quando grazie ad uno svarione di Yoshida, l’ex Caprari è riuscito a superare Audero, pareggiando il gol iniziale di Caputo che aveva portato in vantaggio i blucerchiati a fine del primo tempo, ribadendo in rete il rigore che gli era stato respinto dal portiere gialloblu Montipò.

Queste le parole di Caputo rilasciate a DAZN dopo il fischio finale: “L’atteggiamento è stato positivo, abbiamo preparato bene la partita, non è facile venire a giocare qui contro questo Verona. La partita si era anche messa bene, poi alla fine abbiamo subito un gol che potevamo evitare. Con i tre punti forse avremmo chiuso il discorso salvezza. Subire un gol così fa arrabbiare. Prendiamoci questo punto e pensiamo alla prossima gara, il derby, che sarà importantissima”.

Sul rigore prima sbagliato e poi ribadito in gol: “Ho cambiato angolo alla fine, ero convinto di chiudere, ma ho cambiato idea alla fine e Montipò ha parato. Per fortuna il pallone è rimasto lì, e l’ho messo dentro. Sono attimi, pensieri che ti passano nella testa nel momento di calciare. Alla fine mi è andata bene”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO>>> Super bomba di mercato: Jorginho ha già firmato con la Juve

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A