Home » Serie A » Raspadori-Juventus, al via i contatti con l’entourage
Serie A

Raspadori-Juventus, al via i contatti con l’entourage

La Juventus sembra aver puntato il mirino su Giacomo Raspadori. Sono iniziati i primi contatti tra società e agenti per dare il via alla trattativa.

È notizia degli ultimi giorni quella che vede la Juventus muovere i primi veri passi verso l’acquisto di Giacomo Raspadori.

I bianconeri faranno a meno del numero 10, Paulo Dybala, a partire dalla prossima stagione. Il nome dell’attaccante del Sassuolo, adesso, è in cima alla lista dei possibili sostituti.

L’interesse da parte della Juventus verso Raspadori è noto da tempo ma, come riportato dalla Gazzetta dello Sport, la trattativa ora potrebbe entrare nel vivo.

Il 4231 provato da Allegri nella sfida contro l’Inter può rappresentare un modulo tipo per ripartire dall’inizio del prossimo campionato e il gioiello in neroverde farebbe al caso dell’allenatore toscano.

Un mercato all’insegna del ringiovanimento; a partire dall’arrivo di Dusan Vlahovic a Torino, finendo con l’acquisto di Zaniolo dalla Roma e Raspadori.

Raspadori-Juve, ecco i primi contatti

Entriamo nel merito della faccenda.

Se -come abbiamo detto- la Juventus gradirebbe l’arrivo dell’attaccante classe 2000, anche quest’ultimo non disprezzerebbe assolutamente la destinazione.

Si tratterebbe di un grande passo per Raspadori che, al termine della stagione, sarebbe pronto a compierlo.

Quest’anno Jack si è riconfermato, ha dimostrato a pieno le sue qualità e così come Scamacca, anche lui sta raccogliendo il lusinghiero interesse da parte dei club più grandi in Italia.

Raspadori ha un contratto che lo lega al Sassuolo fino al 2024 e con la società sta trattando per un ulteriore rinnovo, ma le carte in tavola potrebbero cambiare radicalmente con l’inserimento del club più vincente in Italia.

Non si tratta della prima trattativa in cui le due parti sono coinvolte, vedi l’affare Locatelli andato a buon fine. In più l’attaccante italiano percepisce un ingaggio veramente minimo per la Juventus, che quindi non dovrebbe spingersi troppo oltre in tal senso.

Il prezzo del cartellino gravita intorno ai 30 milioni di euro, una cifra abbordabile per i bianconeri che potrebbero anche pensare di inserire nell’affare una contropartita, soluzione non molto gradita dalla società emiliana.

Ciò che è certo è che la Juventus ha intensificato i contatti con l’entourage, a dimostrazione di un interesse più che concreto, e la società si è dimostrata disposta a trattare.

Resta da valutare quella che sarà la volontà del calciatore, se rimanere a Sassuolo per completare un percorso di crescita vincente o compiere il primo, vero grande passo della sua carriera per competere a livelli internazionali.

Sono attese evoluzioni nei prossimi giorni, la trattativa sta entrando nel vivo.

Raspadori

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO: https://www.calciostyle.it/calciomercato/juventus-si-riparte-da-un-big-giallorosso.html

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A